Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Slovacchia-Ucraina: Calzona si affida a Suslov

Le probabili formazioni di Slovacchia-Ucraina: Calzona si affida a Suslov TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 21 giugno 2024, 06:06Probabili formazioni
di Christian Sgura

Alla Merkur Spiel-Arena di Dusseldorf, alle ore 15:00, andrà in scena il match valido per la seconda giornata del Girone E di Euro2024 , tra Slovacchia e Ucraina.
Le due squadre si trovano in due situazioni completamente opposte: i ragazzi allenati da Calzona hanno sorpreso all'esordio, battendo per 1-0 il Belgio grazie al gol di Schranz. Una vittoria in questa partita garantirebbe gli ottavi di finale dell'europeo agli slovacchi.
Dall'altra parte, l'Ucraina cerca riscatto: inaspettata e troppo brutta la sconfitta per 3-0 contro la Romania. Rubrov deve dare subito una scossa ai suoi per avere ancora qualche possibilità di passare il turno.
Nei confronti diretti è l'Ucraina ad essere in vantaggio sulla Slovacchia, con 3 vittorie a 2 e un solo pareggio tra le due squadre.

Come arriva la Slovacchia
Squadra che vince non si cambia e Calzona sembra intenzionato a seguire questa linea: dovrebbero essere confermati tutti tranne l'autore del gol Schranz, al suo posto scalpita Suslov. Assetto classico dell'allenatore italiano, un 4-3-3 composto da Dubravka in porta, linea difensiva a quattro formata da Pekarik, Vavro, Skriniar e Hancko. A centrocampo ancora le conoscenze della nostra Serie A: Kucka, Duda e Lobotka. In attacco, ai lati di Bozenik agiranno, come accennato, Suslov e Haraslin.

Come arriva l'Ucraina
Rubrov cambia, nel suo 4-3-3 ci saranno diverse conferme, ma anche alcuni ballottaggi, a partire dalla porta: Lunin dopo gli errori contro la Romania rischia il posto a favore di Trubin; Konoplya, Zabarnyi e Matvijenko dovrebbero essere regolarmente schierati dal primo minuto, Zinchenko invece non è sicuro del posto e scalpita alle sue spalle Mykolenko. A centrocampo la novità dovrebbe essere Ruslan Malinovskyi affianco a Brazkho e Sudakov. Dovbyk ancora nel ruolo di centravanti, ai suoi lati Tsygankov e Mudryk.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile