Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Le pagelle del Costa Rica - Attacco evanescente, Navas a due facce. Vargas, che illusione

Le pagelle del Costa Rica - Attacco evanescente, Navas a due facce. Vargas, che illusioneTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 1 dicembre 2022, 22:12Qatar 2022
di Pierpaolo Matrone

Risultato finale: Costa Rica-Germania 2-4

Keylor Navas 5,5 - A volte incerto, altre stellare, con impatto evidente sulla gara, come contro Fullkrug.

Duarte 5 - Non scala su Gnabry, sull'1-0 è quello con maggiori responsabilità. E, più in generale, tra i centrali soffre più di tutti.

Vargas 6,5 - Il gol dell'illusione-qualificazione lo segna lui e sembra la ciliegina sulla torta per una prova in cui l'atteggiamento è esemplare.

Waston 6 - E' sempre protagonista, sia nella sua area che in quell'avversaria. Tanta praticità, senza badare troppo ai modi.

Fuller 5,5 - Comincia così così, con qualche sbavatura, poi entra in gara. Sul finale di primo tempo si divora un gol davanti a Neuer. Dal 74' Bennette s.v.

Borges 5,5 - Che sia in fibrillazione, che poi sfocia in confusione, lo si intuisce dal primo pallone toccato: mezzo petto, mezzo braccio. Poi pian piano cresce anche il livello della sua prova.

Tejeda 6,5 - Qualità e quantità, o almeno ci prova. Per la quantità ci riesce, la qualità si vede nell'inserimento che gli vale il semplice tap-in dell'1-1. Dal 93' Wilson s.v.

Aguilera 5,5 - Gioca largo a sinistra, poi si sposta a destra, e anche lui si dedica perlopiù alla fase difensiva. Davanti non si vede mai. Dal 46' Salas 5 - Un paio di errori, anche gravi, in 45 minuti pieni di emozioni ma per lui sicuramente negativi.

Oviedo 5,5 - Stesso discorso fatto per il collega. Ok l'impegno, ma ci si aspettava qualcosa in più. Dal 93' Contreras s.v.

Venegas 5 - Una prestazione evanesce e neanche il piglio di chi vuole azzannare la partita: Sule sbaglia, ha un gran pallone davanti al portiere nel primo tempo, ma lo spreca. Dal 75' Matarrita s.v.

Campbell 5 - Da uno con le sue qualità del compitino non ci si accontenta. Certo, tanti ripiegamenti, ma è fumoso e poco efficace nella metà campo avversaria.

Allenatore: Luis Suarez 5,5 - Formazione ancor più accorta del solito, 5-4-1 molto basso, con quando il campo si apre il Costa Rica nelle ripartenze ci sa fare. Finisce comunque k.o. e fuori, ma qualcosa di positivo in questo Mondiale s'è visto.

Primo piano
TMW Radio Sport