Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Antonello ottimista: "Prospettive positive per il calcio italiano. Multiproprietà? Il tema c'è"

Antonello ottimista: "Prospettive positive per il calcio italiano. Multiproprietà? Il tema c'è"TUTTO mercato WEB
martedì 16 aprile 2024, 16:53Serie A
di Dimitri Conti

Alessandro Antonello, amministratore delegato dell'Inter, era presente all'evento Merger & Acquisition Summit organizzato dal Sole 24 Ore. Tra i temi da lui toccati anche la questione delle multiproprietà nel nostro calcio: "Il tema già esiste, è un fenomeno già radicato nel sistema, che deve essere affrontato dalla UEFA. In Italia abbiamo 7 proprietà straniere, è un dato di fatto, non può che portare beneficio al sistema, aiutando le squadre ad affrontare anche mercati che le squadre da sole non potrebbero affrontare".

Antonello si è concentrato anche sulla situazione globale del movimento calcistico in Italia: "Le prospettive del calcio italiano dando dati oggettivi, sono positive. Tre club l’anno scorso hanno fatto finali delle coppe europee. Il mondo del calcio italiano c’è come performance, avremo ancora una semifinalista in Europa League e forse in Conference, questi risultati sono incoraggianti. Il sistema calcio italiano soffre ancora di parecchi problemi che devono essere risolti, ho in mente le infrastrutture. Serve una solidità di base".

Leggi tutte le parole di Antonello, cliccando qui

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile