Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Arthur-Arsenal, la linea Juve non cambia: questioni di formula, fiducia. E peso a bilancio

Arthur-Arsenal, la linea Juve non cambia: questioni di formula, fiducia. E peso a bilancioTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 17 gennaio 2022, 15:00Serie A
di Marco Conterio

Il tempo scorre ma nulla cambia: Arthur è e resta al momento un giocatore della Juventus. Massimiliano Allegri gli ha confermato la sua fiducia e l'intenzione di puntarci nel corso di questa stagione. L'Arsenal, con cui il brasiliano ha raggiunto un'intesa, ha offerto il prestito secco fino a fine stagione con ingaggio tutto pagato dai Gunners. La Juventus, anche per questo motivo, per una formula che la sgraverebbe solo pro tempore dell'ingaggio del giocatore ma che non le porterebbe cash in cassa (e dunque sarebbe costretta a trovare l'erede o con la stessa formula o a zero, o registrando uno sgradito meno a bilancio), continua a dire di no.

I sostituti vagliati per ora dalla Juventus hanno riscontrato differenti ostacoli e per questo la trattativa con l'Arsenal è arenata. A una formula che non convince i bianconeri. Al sì del giocatore. E alla fiducia della Juve in Arthur. Che a bilancio, peraltro, pesa ancora 53,2 milioni di euro, cifra minima a cui cederlo per non registrare minusvalenze.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile