Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Benevento, Iago Falque: "Abbiamo fallito troppe occasioni, voglio dare un gran contributo"

Benevento, Iago Falque: "Abbiamo fallito troppe occasioni, voglio dare un gran contributo"TUTTOmercatoWEB.com
Iago Falque
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
domenica 17 gennaio 2021 19:12Serie A
di Luca Esposito

Ai microfoni di OttoChannel è intervenuto anche il fantasista del Benevento Iago Falque, molto dispiaciuto per la sconfitta sonora maturata a Crotone, ma allo stesso tempo soddisfatto per il rientro in campo e per un bel gol che non ha cambiato le sorti del match, ma gli consentirà di lavorare con maggiore entusiasmo in vista dello scontro diretto col Torino. Ecco le sue dichiarazioni:

Lei è stato uno degli acquisti più importanti del mercato estivo, c’è chi dice sarà il punto di forza del girone di ritorno. E’ d’accordo?

“Lo spero. Quando sono stato chiamato in causa ho fatto bene, ma purtroppo non ho avuto grosse opportunità di scendere in campo a causa degli infortuni. Non mi voglio sbilanciare, ogni volta che sono rientrato mi sentivo benissimo e poi sono incappato in qualche ricaduta. Incrocio le dita e auguro il meglio a me stesso e a tutti i miei compagni che hanno avuto problemi anche più seri. Segnare mi ha fatto piacere, ovviamente, ma preferisco che arrivino i risultati della squadra: dovremo rialzarci subito, fa male perdere così”.

Come analizzare questo ko così roboante?

“Siamo arrivati davanti alla porta 4-5 volte, se non fai gol prima o poi ti castigano. E’ stata una giornata negativa, i singoli episodi non ci hanno mai dato ragione. Basti pensare che l’hanno sbloccata su un’autorete nata da un cross innocuo. Non era una sfida semplice, il nostro allenatore lo ha ripetuto spesso. Ricordo, però, il miracolo di Cordaz su Hetemaj e anche qualche episodio in cui siamo stati decisamente sfortunati”.

E ora la sfida da ex al Torino…

“Sì, occasione per riscattarci. E’ vero che stanno attraversando un momento negativo, ma li conosco benissimo e so che hanno calciatori di grande qualità”.

Può giocare anche a sinistra?
“A Roma è successo con frequenza, credo anche di aver fatto abbastanza bene. Cambierebbero, ovviamente, i miei compiti: da destra mi accentro spesso per cercare il gol, da sinistra dovrei crossare di più per favorire i compagni. Si gioca tutti i giorni e bisogna adattarsi, non ci sarebbe problema e sono a totale disposizione”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000