Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
TMW Radio

Braglia: "Che Inter, ai primi di luglio ha già chiuso la campagna acquisti"

Braglia: "Che Inter, ai primi di luglio ha già chiuso la campagna acquisti"TUTTO mercato WEB
mercoledì 10 luglio 2024, 05:55Serie A
di TMWRadio Redazione
Maracanã
TMW Radio
Maracanã
Maracanà con Marco Piccari e Stefano Impallomeni. Ospiti: Impallomeni:"Mi aspettavo Zirkzee al Milan. L'Atalanta parte con certezze" Jacobelli:" Difficile che Osimhen possa rimanere al Napoli per l'ingaggio." Braglia:" Marotta e Ausilo Inter già pronta e penso possa arrivare lontano in Champions Garbo:" Elogio la Juve per i movimenti."
00:00
/
00:00

L'ex portiere Simone Braglia ha parlato dei temi del momento a TMW Radio, durante Maracanà.

In questo momento un messaggio di elogio o di critica a chi lo manderebbe?
"Faccio gli elogi a Marotta e Ausilio, perché hanno già finito la campagna acquisti rinforzando la squadra. E si preparano per arrivare in fondo alla Champions".

Inter sempre davanti, chi è oggi la vera antagonista?
"L'Atalanta ha una programmazione ben definita e lascia ben sperare. E' una realtà in ascesa e può puntare alla lunga a qualcosa di più prestigioso".

Napoli, non è che poi Osimhen rimarrà?
"E' controproducente tenere uno che avevi annunciato come partente. E' meglio che trovino un compromesso, magari prendendo meno della clausola ma lasciandolo partire".

Milan, ci si aspetta ancora il n.9, come ha detto Fonseca:
"Di nomi se ne fanno tanti ma poi non si arriva al dunque. Per il tifoso sarebbe auspicabile che si arrivi alla formazione di una rosa di livello. I malumori crescono, dimostrano che c'è una comunicazione deludente. Devono capire i fondi che la comunicazione nel mondo del calcio è molto importante".

Nazionale, si continuerà con Spalletti?
"E' difficile dirlo oggi, perché per me sarebbe l'ennesimo errore allontanarlo. La non reazione del gruppo però è uno dei segnali che c'era qualcosa contro l'allenatore, che qualcuno remasse contro".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile