Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Cosa farà Alex Sandro dopo l'addio alla Juve? Il Sao Paulo spera nel ritorno in Brasile

Cosa farà Alex Sandro dopo l'addio alla Juve? Il Sao Paulo spera nel ritorno in BrasileTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 20 giugno 2024, 13:56Serie A
di Michele Pavese

Cosa riserverà il futuro ad Alex Sandro Lobo Silva? Il terzino sinistro ha annunciato il suo addio alla Juventus, che ha deciso di non rinnovargli il contratto. Arrivato dal Porto nel 2015 in cambio di 28 milioni di euro, il brasiliano è pronto a intraprendere una nuova sfida dopo nove anni e dal Brasile si fa largo la voce che possa tornare al Sao Paulo, per chiudere il "ciclo calcistico" nella sua città natale, in un club in cui però non ha mai giocato (in passato ha vestito le maglie di Santos e Athletico Paranaense)

Carlos Belmonte, il direttore sportivo della squadra brasiliana, ha dichiarato a UOL Esporte che se il giocatore dovesse decidere di continuare la sua carriera fuori dall'Europa (tutt'altro che scontato), la prima opzione sarebbe proprio il Sao Paulo.

La Juventus lo ingaggiò per dare il cambio a Patrice Evra, che all'epoca aveva 34 anni. Dal suo arrivo a Torino, Alex Sandro ha conquistato cinque Scudetti, cinque Coppe Italia e due Supercoppe, collezionando 327 presenze ed eguagliando Pavel Nedved. Nella nazionale brasiliana, Alex Sandro ha fatto parte di una generazione di importanti terzini sinistri, insieme a Marcelo o Filipe Luis: ciononostante ha disputato ben quaranta partite, vincendo una Copa América.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile