Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Crisi Juve, l'analisi degli stipendi: Dybala pesa già più di tutti. Tutto dipende dal Decreto Crescita

Crisi Juve, l'analisi degli stipendi: Dybala pesa già più di tutti. Tutto dipende dal Decreto CrescitaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Imago/Image Sport
giovedì 28 ottobre 2021 16:00Serie A
di Marco Conterio

La crisi della Juventus si porta dietro quella che a livello di rosa e di organico dovrà essere una rivoluzione netta, in futuro. Quello della sostenibilità e della riduzione del monte stipendi sarà presumibilmente tra i temi dell'Assemblea di domani e a giudicare dagli stipendi della stagione 2021/2022, c'è del lavoro da fare per Federico Cherubini e per il suo team. Ma non sarà facile.

Dybala il più costoso, De Ligt il più pagato
Se per quanto riguarda lo stipendio il calciatore ragiona 'al netto', Paulo Dybala è già il più pagato. Sfruttando il Decreto Crescita, infatti, la Juventus corrisponde a Matthijs de Ligt 10,48 milioni di euro a fronte di 8 netti. Una cifra a bilancio inferiore rispetto a quelli che sono già 13,5 milioni lordi per Dybala (ma 7,3 netti). La Joya, con un rinnovo presumibilmente a 10, andrà a pesare circa 18,5 milioni lordi sulle casse bianconere.

Quanto pesano Ramsey e Rabiot
Arrivati a parametro zero, sull'altare dello 'zero' al costo del cartellino, Aaron Ramsey e Adrien Rabiot pesano tantissimo sulle casse della Juventus. 7 netti sono 9,17 lordi ciascuno, anche se di fatto gravano di più gli stipendi di altre cinque giocatori: si tratta di Wojchech Szczesny e Leonardo Bonucci, 12 lordi a fronte di 6,5 netti (Rabiot e Ramsey usufruiscono del decreto crescita), 11,1 lordi (6 netti) per Alex Sandro e 9,25 lordi (5 netti) rispettivamente per Juan Guillermo Cuadrado e Federico Chiesa. Grazie al Decreto Crescita, invece, Arthur e Alvaro Morata guadagnano sì 5 netti ma pesano per 6,55 lordi ciascuno, meno di Federico Bernardeschi che con 4 netti ne costa 7,4 lordi a Juventus.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000