Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Empoli, il primo bilancio: Vicario da Nazionale, il mercato incide su Bajrami. Una sorpresa azzurra

Empoli, il primo bilancio: Vicario da Nazionale, il mercato incide su Bajrami. Una sorpresa azzurraTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca 2022
martedì 20 settembre 2022, 11:45Serie A
di Marco Conterio

L'azzurro Empoli è sempre il colore delle rivelazioni. Dei giovani, delle conferme e del futuro. In quest'annata di importanti cambiamenti, di un attacco rivoluzionato e di giocatori pesantissimi via, su tutti Viti, il manico di Zanetti si è visto soprattutto su un fattore: una difesa compatta e un Empoli difficile da perforare. L'ultima vittoria contro il Bologna, prima stagionale, può essere il viatico per continuare con fiducia su una strada tracciata, anche negli uomini in campo.

Il migliore - Guglielmo Vicario
Il portiere si sta confermando ad altissimo livello. Se non è partito in estate, con più di un club pronto a coprirlo d'oro, è stato solo per volontà della proprietà Corsi. Pronto per iniziare adesso la sua avventura in Nazionale, pronto per il salto di qualità in una grande. Tra i migliori interpreti per costanza e qualità dei grandi campionati europei.

La delusione - Nedim Bajrami
Protagonista degli ultimi travagliati giorni di mercato, quando ha di fatto chiesto, sperando, di partire destinazione Firenze, ha vissuto settimane in chiaroscuro. Mai dentro la squadra al 110%, mai protagonista, mai all'altezza di quel che si è visto nella scorsa stagione. La sosta sarà taumaturgica per il trequartista, tra i migliori talenti pronti ad esplodere del nostro campionato.

La rivelazione - Tommaso Baldanzi
Tutto in pochi giorni. La prima da titolare, il primo gol, l'infortunio. Però, al netto dello stop e delle due sole gare giocate, Baldanzi è una delle grandi note liete per il calcio azzurro (e non solo empolese). Classe 2003, toscano, è tra i giocatori che in questa stagione saranno attenzionati maggiormente dagli scout delle squadre di Serie A. Corsi si gode il suo, ennesimo, gioiellino.

Primo piano
TMW Radio Sport