Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
esclusiva

Braida: "Fagioli e Gaetano? Al momento non c'è speranza. Domani arriva Radu"

ESCLUSIVA TMW - Braida: "Fagioli e Gaetano? Al momento non c'è speranza. Domani arriva Radu"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 30 giugno 2022, 23:23Serie A
di Niccolò Pasta
fonte da Rimini, Simone Bernabei e Ivan Cardia

Intervenuto ai microfoni di TMW da Rimini, nel corso dell'evento per l'apertura del calciomercato, il DG della Cremonese Ariedo Braida ha parlato del mercato dei lombardi: "Dobbiamo cercare di trovare le soluzioni in linea con la nostra filosofia e realtà, che conosciamo. Siamo una piccola città ma bellissima, abbiamo un grande patron che farà il possibile per supportarci e allestire una squadra che possa competere per l'obiettivo che sapete, sperando di raggiungerlo".

Vorreste confermare Fagioli e Gaetano. Avete speranza?
"Al momento no, le società non sono disponibili perché sono giocatori che le società pensano di mantenere nel loro organico al momento. Se ci saranno novità noi siamo in pole position e speriamo di poter ottenere un prestito o trovare nuove soluzioni".

Ha incontrato il Sassuolo. Chiriches è una possibilità?
"Possibile, ne stiamo parlando da tanto tempo e dobbiamo trovare le soluzioni. Siamo una piccola realtà, dobbiamo fare le cose e valutare le situazioni per ottenere le soluzioni migliori. Il mercato è difficile e complicato, per fare un'operazione ci vogliono le volontà dei due club".

Siete pronti ad accogliere Radu?
"Domani arriverà a Cremona per le visite. Agoumé? Potrebbe essere una buona soluzione, ma chi vivrà vedrà"'.

© Riproduzione riservata