Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Fiorentina, Italiano: "Nico non è al 100%, vedremo come utilizzarlo. Dodo? Tornerà più forte"

Fiorentina, Italiano: "Nico non è al 100%, vedremo come utilizzarlo. Dodo? Tornerà più forte"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2023 @fdlcom
mercoledì 27 settembre 2023, 16:53Serie A
di Tommaso Bonan

"Abbiamo bisogno di far punti ora, bisogna mettere fieno in cascina per alzare la classifica e l'autostima". Parla così Vincenzo Italiano, tecnico della Fiorentina, ai microfoni dei canali ufficiali del club viola alla vigilia della sfida contro il Frosinone: "Mi è piaciuto l'atteggiamento di Udine ed anche la concretezza mostrata nonostante la sofferenza. Non avendo tantissime situazioni davanti, siamo riusciti a sbloccare la partita e tenere il risultato. Sono soddisfatto però soprattutto perché quando arriviamo negli ultimi metri riempiamo l'area con tanti uomini ed in tanti sono decisivi in zona-gol. Vuol dire che partecipiamo tutti in fase offensiva. Son convinto che a breve arriveranno anche i gol degli attaccanti e degli esterni che ancora non hanno segnato".

"Nico Gonzalez? Sta bene, non è al 100%, poi vediamo come utilizzarlo - ha continuato Italiano -. Sull'infortunio di Dodò dico che mi dispiace tantissimo. Stava per tornare il Dodò straripante, ci dava tanto in campo e anche fuori coi suoi sorrisi ed il suo atteggiamento. Ci abbiamo parlato, siamo convinti tornerà più forte di prima".

Sul Frosinone: "Sta facendo davvero bene in questo avvio di stagione. Sono la dimostrazione che non ci sono partite o avversari semplici. Hanno grande entusiasmo, lo stadio spingerà fortissimo e sono una squadra temibile, quindi da affrontare con massima attenzione".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile