Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Giuntoli lavora al rinnovo di Rabiot, ma il futuro della Juve passa dalle cessioni

Giuntoli lavora al rinnovo di Rabiot, ma il futuro della Juve passa dalle cessioniTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 30 maggio 2024, 06:45Serie A
di Camillo Demichelis

In casa Juventus si avvicina il giorno dell’ufficialità di Thiago Motta come nuovo allenatore dei bianconeri. L’accordo con il tecnico ex Bologna esiste ormai da tempo e la prossima settimana sarà quella buona per la firma sul nuovo contratto con la Vecchia Signora. Thiago Motta siglerà l’accordo con la Juventus in Portogallo, dove si trova in questi giorni per godersi le vacanze dopo aver vissuto una stagione intensa con il club rossoblù.

La priorità di Giuntoli è quella di rinnovare il contratto di Rabiot.
Sono giorni molto intensi in casa Juventus per quanto riguarda il rinnovo di contratto di Adrien Rabiot. Un incontro con l'entourage del centrocampista francese, in scadenza il 30 giugno, è una delle priorità di Cristiano Giuntoli, che vorrebbe risolvere la questione prima dell'inizio di Euro 2024. L'arrivo sulla panchina bianconera di Thiago Motta potrebbe rappresentare un’arma in più per la dirigenza della Juventus per provare a convincere la mamma-agente Veronique Rabiot a non alzare troppo le pretese economiche. L'esperienza e la versatilità del forte centrocampista francese sono elementi chiave per l’ex tecnico del Bologna che lo potrebbe sfruttare nel migliore dei modi, rendendo il giocatore una pedina indispensabile nella sua nuovo avventura sotto la Mole.

Giuntoli pensa anche alle cessioni.
Cristiano Giuntoli dovrà essere molto bravo a cedere bene alcuni suoi giocatori per poter aumentare il budget da investire sul mercato nella sessione estiva. Con un budget limitato a disposizione, compreso tra i 30 e i 40 milioni di euro, saranno fondamentali le cessioni di alcuni giocatori come: Szczesny, Kostic, Iling Jr e Kean. Bisognerà osservare anche con grande attenzione le situazioni di Soulè, Barrenechea, Kaio Jorge e Huijsen da cui si può incassare un buon tesoretto da reinvestire. Proprio Soulè, di ritorno dal prestito al Frosinone, è il giocatore con maggiori possibilità di portare nelle casse bianconere una somma significativa che potrebbe aggirarsi tra i 40/45 milioni di euro. Non mancano le offerte anche per Dean Huijsen e Enzo Barrenechea che potrebbero anche essere utilizzati come contropartita tecnica in eventuali trattative. Giuntoli dovrà essere bravo non solo ad acquistare ma soprattutto a vendere, perchè da questa sessione di mercato passerà gran parte del futuro della sua Juventus.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile