Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Libero: "Rivoluzione rimandata, l'Inter è come il PD. Rischia la deriva"

Libero: "Rivoluzione rimandata, l'Inter è come il PD. Rischia la deriva"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 4 ottobre 2022, 10:40Serie A
di Ivan Cardia

"Rivoluzione rimandata, l'Inter è come il PD". Sulle pagine di Libero, il momento dei nerazzurri viene vissuto e letto con una connotazione politica. "L’Inter rischia la deriva perché non ha scelto che squadra diventare subito dopo la pandemia, cioè quando era obbligata a farlo. Una volta chiusi i rubinetti di Suning, la proprietà ha chiesto alla dirigenza di proteggere il patrimonio che pensava di avere in mano, probabilmente per venderlo a buon prezzo in futuro. In un mondo ideale, la dirigenza avrebbe potuto prendersi qualche giorno in più dopo l’addio di Conte, perdendo Inzaghi ma stilando un progetto basato su una nuova filosofia di gestione e di gioco. Invece c’era fretta. Di certo avrebbe dovuto evitare il rinnovo del mister nell’estate da poco terminata, immaginando che lo scudetto prima ipotecato e poi perso avrebbe minato l’autostima dei giocatori e probabilmente la loro fiducia nei confronti del lavoro del tecnico. A vederli oggi, due momenti di estrema difficoltà erano due potenziali occasioni per trasformarsi".