Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Inter-Roma, le formazioni ufficiali: Asllani titolare, torna Calha. Dybala in, Abraham out

Inter-Roma, le formazioni ufficiali: Asllani titolare, torna Calha. Dybala in, Abraham outTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 1 ottobre 2022, 16:59Serie A
di Ivan Cardia

Non è una gara come le altre. L'Inter riparte dopo il ko di Udine arrivato prima della sosta, senza Brozovic e Lukaku, con tutta l'intenzione di rimettere in sesto una stagione non certo iniziata nel migliore dei modi. Anche la Roma viene da una sconfitta, di misura contro l'Atalanta, ma il punto che separa in classifica due delle pretendenti allo scudetto è a vantaggio dei giallorossi. Nessuna delle sfidanti ha ancora vinto un big match in stagione: a San Siro, alle 18, scatta il momento della verità.

Simone Inzaghi conferma Acerbi al centro della difesa, preferito ancora una volta a De Vrij. Esordio dal primo minuto per Asllani: il regista nerazzurro sarà affiancato da Barella e Calhanoglu, che a sua volta ha vinto il ballottaggio con Mkhitaryan, uno dei tanti ex di turno. Dzeko-Lautaro in attacco, a sinistra la spunta Dimarco su Gosens.

José Mourinho, squalificato e quindi chiamato a seguire la gara dalla tribuna, torna per la quinta volta a San Siro da avversario, escludendo i derby del suo periodo nerazzurro: finora, non ha mai vinto. Il portoghese recupera Dybala e lo schiera dal primo minuto. La Joya combinerà con Zaniolo e Pellegrini. A sorpresa fuori Abraham, in mezzo Matic con Cristante, a destra Celik supera Zalewski per sopperire all'assenza di Karsdorp.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Asllani, Calhanoglu, Dimarco; Lautaro, Dzeko. Allenatore: Simone Inzaghi.
ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Celik, Matic, Cristante, Spinazzola; Zaniolo, Pellegrini; Dybala. Allenatore: Salvatore Foti (José Mourinho squalificato).