Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Juventus, per Hasa c'è aria di addio. Palermo pronto ad approfittare della situazione

Juventus, per Hasa c'è aria di addio. Palermo pronto ad approfittare della situazioneTUTTO mercato WEB
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
martedì 18 giugno 2024, 15:38Serie A
di Simone Lorini

Il futuro di Luis Hasa, a meno di colpi di scena dell'ultima ora, potrebbe essere lontano dalla Juventus. Il centrocampista campione d'Europa con l'Italia Under 19 nel 2023, difficilmente rinnoverà il suo contratto con la Vecchia Signora, attualmente in scadenza il 30 giugno 2025 e per non perderlo a zero tra un anno è probabile che il club bianconero decida di metterlo sul mercato durante la prossima estate.

Vista la decisione di Hasa, il club bianconero sarebbe a questo punto propenso a cedere il proprio fantasista in questa finestra di mercato per evitare di perderlo a zero nella prossima. Il Palermo ha fiutato l'affare e secondo il Giornale di Sicilia sarebbe pronto a fare un'offerta ai bianconeri per provare a portarlo da subito in rosanero e tentare con lui l'assalto alla Serie A.

La stagione di Hasa.
Nel campionato di Serie C che si è concluso con l'eliminazione della Juventus Next Gen ai playoff per la promozione in B per mano della Carrarese ai quarti di finale, Hasa è sceso in campo 32 volte nella regular season, mettendo a segno due gol e fornendo 6 assist, oltre alle 6 presenze proprio ai playoff, per un totale di 3168 minuti. Adesso il possibile addio alla Juve, in attesa di offerte che verranno valutate sia dalla società che dallo stesso calciatore.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile