Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

L'Atalanta soffre ancora, ma vince da grande squadra. E Zappacosta è già insostituibile

L'Atalanta soffre ancora, ma vince da grande squadra. E Zappacosta è già insostituibileTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
giovedì 23 settembre 2021 08:15Serie A
di Patrick Iannarelli

Difficile dare un giudizio prematuro su come potrà svilupparsi il campionato. L'Atalanta però vince ancora soffrendo, un successo che porta a 10 punti i nerazzurri. Uno in più rispetto allo scorso anno: un segnale positivo nonostante qualche passaggio al vuoto durante le due gare con Salernitana e Sassuolo. Le partite però hanno diversi volti, come succede in Champions League. Dall'esperienza europea il Gasp e l'Atalanta sembrano aver appreso parecchio, col loro modo di soffrire anche nel momento più complicato. Alla fine il risultato non mente praticamente mai, dopo due passaggi a vuoto la Dea conquista la prima vittoria davanti al proprio pubblico. In attesa di tempi migliori, in attesa di un gioco più fluido e meno contratto. Ma dalla vita e dal campo, non si può avere sempre tutto.

ZAPPACOSTA INSOSTITUIBILE - Le note positive però non mancano. Gosens ha ritrovato il gol - visto il gioco sugli esterni e da quinto a quinto serve sempre qualcuno che possa arrivare coi tempi giusti -, ma soprattutto la rete decisiva è stata siglata da Zappacosta. Sono bastate poche gare all'esterno ex Chelsea per ritrovare la gioia personale, ma soprattutto il posto da titolare. Se con il Villarreal aveva convinto, con il Sassuolo sono arrivate soltanto conferme: difende e attacca, affonda e crossa. E da ieri segna anche gol parecchio pesanti. Mancano tre gare al termine del tour de force, ma dopo il ko contro la Fiorentina l'Atalanta sembra aver ritrovato quantomeno i risultati. Per il bel gioco c'è ancora tempo, dopo la sosta di ottobre si potrà affinare l'intesa.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000