Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

L'emozione della prima in A blocca il Monza: la sblocca Miranchuk, 1-0 Torino al 45'

L'emozione della prima in A blocca il Monza: la sblocca Miranchuk, 1-0 Torino al 45'TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 13 agosto 2022, 21:34Serie A
di Patrick Iannarelli

L’entusiasmo prima del calcio d’inizio ha lasciato spazio alla tensione, all’emozione della prima in serie A. Una morsa allo stomaco durata un bel po’, come giusto che sia, anche se a tratti il Monza ha mostrato un buon calcio: ci ha pensato Aleksey Miranchuk a sbloccare una gara tignosa, di difficile interpretazione, e regalare al Torino un vantaggio prezioso al termine della prima frazione.

Esordio timido da parte del Monza, match bloccato

Un esordio timido quello dei brianzoli nella massima serie: due le occasioni non sfruttate da Sanabria nei primi 5’ di gioco, la prima neutralizzata da Di Gregorio in uscita, la seconda svirgolata dentro l’area piccola. Dopo qualche minuto di stallo i brianzoli sono riusciti a sviluppare qualche trama di gioco in più nonostante lo schieramento quasi a specchio da parte dei granata: per vedere la prima vera occasione da parte dei padroni di casa sono serviti 20’ sul cronometro, con Filippo Ranocchia che ha provato a beffare da lontano un attento Milinkovic-Savic.

La sblocca Miranchuk, Torino avanti al 45’

Col passare dei minuti si è vista un’intensità minore ma con tante fiammate in più, come nell’azione di Radonjic: il diagonale velenoso è stato neutralizzato ancora una volta da un ottimo Di Gregorio. Lo schiaffo è servito al Monza per ripartire, a dare la carica è stato lo stesso Ranocchia, a un passo dalla rete con una rasoiata a fil di palo. E una gara chiusa poteva essere sbloccata soltanto da un episodio: errore di Pablo Marì, tocco morbido di Miranchuk per l'1-0 parziale.

Segui la diretta testuale di Monza-Torino su TuttoMercatoWeb.com!