Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

L'ultima Fiorentina dell'anno: a Italiano 'basta' tenere il passo dell'Atalanta per l'Europa

L'ultima Fiorentina dell'anno: a Italiano 'basta' tenere il passo dell'Atalanta per l'EuropaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 19 maggio 2022, 17:45Serie A
di Simone Lorini

Ora o mai più. Ultimi 90 minuti della stagione per la Fiorentina di Vincenzo Italiano, chiamata a battere la Juventus per non rischiare di perdere un piazzamento europeo. La classifica vede i viola a quota 59 punti, a pari con l'Atalanta, mentre la Roma è davanti di un punto e giocherà in anticipo contro il Torino: ai viola basterà ripetere il risultato della Dea per essere certa di andare in Europa. Se sarà Europa League o Conference dipenderà però dal risultato della squadra di Mourinho.

I dubbi: c'è Cabral in vantaggio su Piatek, Ikone può lasciare il posto a Saponara
Il tecnico viola prepara il suo solito 4-3-3: in porta Terracciano, nella linea di difesa l'unico vero dubbio riguarda le condizioni di Odriozola, che dovrebbe fare ancora posto a Venuti per affiancare i centrali Milenkovic e Igor e l'altro laterale Biraghi. A centrocampo torna disponibile Amrabat, ma in regia ancora favorito Torreira e con l'uruguaiano, da interni, cercano posto Bonaventura e Duncan. Capitolo attacco: Gonzalez non in discussione, rischia invece di iniziare in panchina Ikone in favore di Saponara. Come centravanti ancora Cabral in vantaggio su Piatek.