Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Lazio, per Romagnoli anche un futuro in società. Oggi le nuove maglie a Piazza del Popolo

Lazio, per Romagnoli anche un futuro in società. Oggi le nuove maglie a Piazza del PopoloTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 4 luglio 2022, 09:15Serie A
di Riccardo Caponetti
fonte Dall’inviato a Roma

Mesi di chiacchierate per una lunga trattativa, estenuante. Che ha vissuto ieri le sue battute finali, fino alla fumata bianca: Romagnoli e la Lazio, dopo essersi voluti per tanto tempo, si sono detti ‘sì’. Salvo clamorosi ribaltoni, a ore può esserci l’annuncio. Lotito nel fine settimana ha accelerato per concedere a Sarri il difensore in tempo per il ritiro di Auronzo. Il centrale ex Milan, svincolato, ha rifiutato le altre proposte (il Fulham su tutti, 20 milioni netti in 5 anni) per abbracciare la squadra che ha sempre tifato da bambino. Anche quando indossava la maglia della Roma, con cui ha esordito in Serie A il 22 dicembre 2012.

L’operazione, impostata già prima della fine del campionato, è rimasta bloccata per diverse settimane perché era legata alla cessione di Acerbi, che vuole andare via dalla Lazio. A livello tattico (sono entrambi centrali mancini) e anche di stipendi, nei piani del club Romagnoli doveva essere sostituto perfetto per l’ex Sassuolo. L’equazione era semplice: appena sarebbe uscito uno, sarebbe arrivato l’altro. Solo che Acerbi, con un contratto da 2,5 milioni fino al 2025, non ha trovato una nuova sistemazione e Sarri fremeva per un colpo in difesa con cui lavorare in ritiro. Così Lotito è rientrato a Roma, sabato sera si è visto con Tare e Sarri e ha deciso di dare la sterzata definitiva per Romagnoli, che ha accettato la Lazio. Per lui pronto un contratto lunghissimo, da 5 anni, più opzione per il sesto e la possibilità di rimanere in società al termine della carriera.

I tifosi sognano di vedere Romagnoli già questa sera a Piazza del Popolo, dove la Lazio - in un grande evento aperto al pubblico - presenterà le nuove divise firmate Mizuno (la 1° e 2°).