Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Lazio, Strakosha non rinnova: inizia la missione per un nuovo portiere titolare

Lazio, Strakosha non rinnova: inizia la missione per un nuovo portiere titolareTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 25 gennaio 2022, 08:30Serie A
di Riccardo Caponetti
fonte Dall’inviato a Roma

Una settimana, poi Strakosha può firmare con un’altra squadra, lasciando la Lazio a parametro zero. Nessun clamore, ormai era noto a tutti come sarebbe andata la vicenda del portiere albanese, in scadenza di contratto il prossimo giugno. Eppure due anni fa, prima dell’arrivo di Reina, nessuno lo aveva mai messo in dubbio e la società aveva già avviato le pratiche per il rinnovo. Poi il suo rendimento altalenante, l’acquisto dello spagnolo e il cambio di gerarchie tra i pali ha cambiato le carte in tavola. E dal possibile prolungamento si è arrivati alla rottura. Anche Reina è in scadenza, solo che nell’attuale contratto c’è l’accordo del prolungamento automatico in caso di qualificazione in Europa.

Trovare un nuovo portiere titolare, giovane ma affidabile, sarà la futura missione della Lazio. Un’esigenza con cui già stanno facendo i conti, gli uomini di Formello. Sarri in primis ha fatto alcuni nomi, Tare e Lotito - impegnati a sbloccare l’indice di liquidità - li stanno valutando. Nel ventaglio delle ipotesi, tre sono i candidati al momento più seri.

I più caldi in Italia sono quelli di Cragno, 27 anni del Cagliari, e di Vicario, 25 anni, sempre di proprietà dei sardi ma in prestito all’Empoli, che in estate verserà 10 milioni per acquistarne l’intero cartellino. Più defilato Meret del Napoli: accostato più volte alla Lazio ma mai realmente vicino. La pista estera porta a Kepa del Chelsea, che Sarri ha già allenato proprio a Londra. È chiuso da Mendy e può partire, anche se l’operazione per i costi (anche in caso di prestito l’ingaggio rimane altissimo) è molto difficile. Tra loro in prima fila c’è Cragno, che da anni sta dimostrando di essere affidabile e pronto a lottare per obiettivi diversi dalla salvezza. Il terreno è stato sondato, ma non c’è ancora una trattativa vera e propria, anche perché il Cagliari è impegnato nella serrata lotta per non retrocedere.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000