Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle del Cagliari - Nandez generoso, Mina non salva l'onore. Luvumbo grande assente

Le pagelle del Cagliari - Nandez generoso, Mina non salva l'onore. Luvumbo grande assenteTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 11 maggio 2024, 22:53Serie A
di Marco Pieracci

Risultato finale: Milan-Cagliari 5-1

Scuffet 5,5 - Deve distendersi per neutralizzare il tiro al volo di Florenzi, sfortunato nel rimpallo su Chukwueze che favorisce il tap-in vincente di Bennacer. Poi gli arrivano da tutte le parti.

Zappa 6 - Alla lettura delle formazioni si pensa che possa giocare largo a destra invece prende posto nella difesa a tre, da braccetto non convince del tutto. Meglio quando va in fascia, cross al bacio per Nandez.

Mina 5,5 - Rimesso in piedi, perché di lui non si può proprio fare a meno. Provoca Giroud, giocando con i nervi del francese. Comincia a sbandare con l'ingresso di Okafor, prova a salvare l'onore senza riuscirci. Dall'88' Wieteska sv

Dossena 5 - Collabora con Mina nella disattivazione del centravanti, per arginare Okafor l'impegno è maggiore. Tiene in gioco Pulisic sul 2-0. Dal 76' Azzi 5,5 - Annaspa sulle ripartenze rossonere.

Nandez 6,5 - La solita partita di estrema generosità: si sacrifica dando una mano a Zappa nei raddoppi sulle iniziative di Pulisic e Florenzi. E segna pure con un blitz. Dal 76' Lapadula sv

Prati 5,5 - Qualche buon tocco, impegna anche Sportiello ma Bennacer fa quello che vuole. Si dimentica di dargli un'occhiata sulla rete che sblocca la gara.

Sulemana 5 - Corsa senza sosta fin quando resta in campo, per intralciare il fraseggio del Milan. Prova inutilmente a stare dietro a Leao.

Deiola 6 - Combattente nato, per questo Ranieri non se ne priva mai in partite come queste: contrasta, intercetta e prova pure a proporre. Dal 75' Oristanio 5,5 - Sfiora il gol olimpico dalla bandierina, perde la palla del 4-1.

Obert 5,5 - Nell'inedito ruolo di esterno sinistro per contenere l'esuberanza di Chukwueze, che in realtà è meno energico del previsto.

Luvumbo 5 - Velocità, senza controllo. Gli si annebbia la vista, così getta alle ortiche il miglior ribaltamento di fronte del primo tempo. Il grande assente della serata.

Shomurodov 5,5 - Tagliato fuori dal gioco, servito male nell'unica occasione buona del primo tempo. Punge di più nella ripresa: la traversa gli nega la gioia personale. Dall'82' Mutandwa sv

Claudio Ranieri 5 - Rispolvera la difesa a tre, per ripetere il piano di gara del pareggio con l'Inter, ma quando la squadra perde le distanze diventa un tiro al bersaglio. L'orgoglio del Diavolo espone i suoi a una figuraccia, anche se il risultato finale è troppo severo.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile