Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle della Salernitana - Cabral provvidenziale, Maggiore si nasconde

Le pagelle della Salernitana - Cabral provvidenziale, Maggiore si nascondeTUTTO mercato WEB
Jovane Cabral
© foto di Nicola Ianuale / TuttoSalernitana.com
venerdì 22 settembre 2023, 20:41Serie A
di Luca Esposito

Risultato finale: Salernitana-Frosinone 1-1

Ochoa 5,5 - Non può nulla sul gol di Romagnoli, ma non è sempre impeccabile sulle conclusioni ospiti. Salva su Cheddira e Mazzitelli, pur non in perfetto stile.

Lovato 5,5- Caso ha un altro passo e gli dà filo da torcere per tutto il match. Nel finale rischia grosso su Cuni, steso al limite dell'area, ma per lui è solo giallo. Dall'84' Daniliuc sv

Gyomber 6,5 - Lo slovacco ritrova lo smalto dei tempi migliori e sfodera una prova gagliarda e quasi impeccabile. Legge sempre bene le situazioni difensive non lasciando spazio di manovra agli attaccanti ciociari e fa sentire il fisico sui corner in zona offensiva.

Pirola 6- Sul vantaggio ospite, Romagnoli gli sfugge alle spalle e non può nulla. Si rifà, però, con ottimi interventi che tengono a galla i granata.

Mazzocchi 6 - Volitivo fin dai primi minuti, offre costantemente lo scarico a sinistra. Qualche imprecisione di troppo in disimpegno, ma ha il merito di portare tanti palloni avanti. Dal 67' Ikwuemesi 5 - Lento e macchinoso, anche se non manca la grinta.

Martegani 6- Buon avvio di gara per l'argentino, che gestisce sapientemente ogni pallone. E' lui ad accendere la luce nel primo tempo, con cambi di gioco e accelerazioni. Cala nella ripresa, ma resta un buon esordio dal primo minuto. Dall'84' Legowski 5 - Entra senza la giusta verve.

Maggiore 5 - Schierato in cabina di regia, fatica a trovare corridoi per i compagni e velocizzare la manovra. Più utile in interdizione, sbaglia troppi passaggi. Dal 78' Bohinen sv

Bradaric 5,5- Tanta gamba, ma scarsa precisione. Va spesso al traversone, ma nella terra di nessuno, anche per l'assenza di torri. Nel finale calibra male un cross in piena area che poteva fruttare decisamente di più.

Candreva 6,5- Riferimento costante e imprescindibile di tutte le manovre offensive. Il capitano è l'anima e la mente della squadra anche nei momenti peggiori e dai suoi piedi nascono le azioni più pericolose. Si conquista il corner che porta al pareggio con una bella conclusione respinta, poi lo pennella in piena area per la conclusione di Cabral.

Kastanos 6- Tocca tanti palloni, facendosi trovare sempre smarcato e pronto a ricevere. Quando fatica a trovare spazi per via centrale tende ad allargarsi, cercando la sovrapposizione con gli esterni. Gli manca il guizzo, ma offre un buona prova.

Cabral 7- Trova finalmente il primo gol in granata. E pensare che la serata era iniziata con la solita sfortuna, che lo porta a centrare il terzo legno in tre gare nella prima frazione. Una spina nel fianco costante per la difesa avversaria, svaria su tutto il fronte offensivo e nella ripresa realizza un gol bello e pesante. Dall'84' Botheim sv

Paulo Sousa 5 - La squadra fatica a costruire e dimostra ancora una volta una imperdonabile passività difensiva sui calci piazzati. L'assenza di un centravanti di peso non aiuta, ma serve di più.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile