Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Milan, Maldini: "Volevamo vincerla, con sacrificio. Crediamo nella ricorsa al Napoli"

Milan, Maldini: "Volevamo vincerla, con sacrificio. Crediamo nella ricorsa al Napoli"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 13 novembre 2022, 20:34Serie A
di Antonino Sergi

Le parole di Paolo Maldini, direttore dell'area tecnica del Milan, ai microfoni di DAZN dopo la vittoria contro la Fiorentina. "Abbiamo ottenuto questa vittoria in qualche maniera, con sacrificio, senza un gioco armonioso però avevamo voglia di vincerla. La classifica parla chiaro, la differenza è che il Napoli ha fatto delle cose incredibili ed è soprattutto merito loro. Siamo in linea con quanto fatto lo scorso anno, a Cremona siamo stati brutti ma per il resto non si può dire niente. Abbiamo una consapevolezza diversa".

Quanta mentalità vincente c'è in questo Milan?
"Per noi un pareggio era una mezza sconfitta, la forza di volontà ti fa fare cose che non sono studiate ma la volontà fa tanto".

Cosa pensa di De Keteleare?
"E' un ambiente diverso, pressione diverse e cambiano le nozioni per lui rispetto al passato. Abbiamo fatto un contratto di cinque anni, lo aspettiamo. I giudizi devono essere parziali. Ha tutto per essere determinante come Origi".

Il Milan ci crede alla ricorsa al Napoli?
"Assolutamente sì, lo scorso anno quando abbiamo vinto il derby eravamo a sette punti dall'Inter. Non è facile tenere questo ritmo fino alla fine e dobbiamo crescere in tutti i punti di vista".

Come sta Ibra?
"Bene, spero possa tornare per gennaio".

Primo piano
TMW Radio Sport