Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Pioli: "Per Pellegri problema all'adduttore. Peccato, oggi secondo me avrebbe potuto segnare"

Pioli: "Per Pellegri problema all'adduttore. Peccato, oggi secondo me avrebbe potuto segnare"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
sabato 4 dicembre 2021, 17:48Serie A
di Giacomo Iacobellis

Stefano Pioli, allenatore del Milan, ha parlato ai microfoni di Milan TV nel post-gara contro la Salernitana. Qui di seguito tutte le sue dichiarazioni.

Sulla dedica a Kjaer: "Per l’affetto, la stima e la considerazione che abbiamo per Simon è un gesto che gli dovevamo. Lo aspettiamo presto a Milanello con noi perché è un giocatore importante anche fuori dal campo. Gli facciamo un grosso in bocca al lupo ma sappiamo che ritornerà più forte di prima".

Sul paragone con l’anno scorso: "Non sapevo avessimo più punti in più rispetto all’anno scorso. So però a quanti punti abbiamo chiuso il girone d’andata e so a quanti punti abbiamo chiuso il campionato. Il nostro è un percorso di crescita che va avanti partita per partita. Quello che conta poi è la fine. Il campionato fra le prime quattro è equilibrato, credevo ci fossero più squadre ma per ora sempre così. Ora ci tuffiamo sulla Champions perché ci siamo creati questa opportunità e vogliamo sfruttarla".

Su Pellegri: "Purtroppo ha avuto un problema all’adduttore, aveva cominciato bene la partita e secondo me avrebbe trovato anche il gol per via delle occasioni che la squadra ha creato. Speriamo non sia una cosa di lungo termine".

Su Krunic falso 9 e nessun attaccante di ruolo nel secondo tempo: “Mi è piaciuto Krunic. L’importante però è avere giocatore intelligenti perché gli spazi bisogna saperli creare. A me piace quando non ci sono attaccanti di ruolo. Krunic e Diaz si sono mossi bene e non hanno dato punti di riferimento alla difesa avversaria che era messa bene. La prestazione è stata positiva anche se mi sarebbe piaciuto fare il terzo gol e chiuderla prima. L’infortunio di Pellegri e l’ammonizione di Bakayoko sono le uniche note stonate di oggi”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000