Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Prima vittoria interna della Fiorentina in questa Serie A: battuta l'Atalanta 3-2

Prima vittoria interna della Fiorentina in questa Serie A: battuta l'Atalanta 3-2TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2023 @fdlcom
domenica 17 settembre 2023, 20:00Serie A
di Dimitri Conti

Si è conclusa l'emozionante partita del Franchi, la Fiorentina torna a vincere in campionato e ottiene i primi tre punti casalinghi di questa Serie A battendo per 3-2 l'Atalanta.

Avanti la Dea, rimonta viola
Partita importante al Franchi: sia Fiorentina che Atalanta vogliono sfruttare a loro favore le incertezze recenti di alcune big. Comincia meglio la Dea, più precisa nelle battute iniziali: scavallato il decimo minuto arriva il primo tiro in porta del match, con Terracciano costretto a fermare Zappacosta. Tra i più pericolosi sin dall’avvio c’è Koopmeiners ed è proprio l’olandese ad aprire le danze al 19’, raccogliendo l’invito del connazionale De Roon per battere a rete con un mancino sporco. La Fiorentina non reagisce subito e prova a riorganizzare meglio le idee: un’occasione propizia arriva a dieci dall’intervallo su palla ferma e Bonaventura la sfrutta, trasformando in oro (e in gol) la sponda di Gonzalez. Galvanizzata dall’1-1, la squadra di casa spinge e impegna più volte Carnesecchi in pochi giri d’orologio. Appena prima del recupero pre-intervallo, ecco il sorpasso: cross al bacio di Duncan per l’inserimento di Quarta, che in versione bomber incorna in rete il 2-1 viola, punteggio con cui si chiude anche la prima frazione di gioco.

Una ripresa da botta e risposta
La ripresa comincia con gli stessi ventidue del primo tempo e l’Atalanta che spinge a testa bassa, in particolare ci prova più volte Lookman in pochi minuti ma sempre senza fortuna né mira. A seguito dell’intermezzo di un mancino di Gonzalez largo di un soffio, ecco che l’attaccante nigeriano della Dea ritrova la giusta precisione e, aiutato da un Terracciano non perfetto, insacca il 2-2 al 53’. Partita vera, viva e accesissima sul rettangolo verde del Franchi, anche se nella parte attorno a metà ripresa i ritmi tendono a calare. La Fiorentina però ha un fuoco dentro e lo riaccende a un quarto d’ora dal novantesimo: prima servono i riflessi di Carnesecchi per murare Brekalo, poi però sulla zampata di Kouame (favorita da una dormita pazzesca di Ederson in area) il portiere orobico non può niente. Ancora avanti i viola 3-2, stavolta però la Dea non rientra più ed i tre punti vanno ai padroni di casa.

Rivivi Fiorentina-Atalanta su TMW

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile