Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Rebus europeo per Zaniolo, i suoi numeri sono precipitati. A giugno saluterà l'Aston Villa

Rebus europeo per Zaniolo, i suoi numeri sono precipitati. A giugno saluterà l'Aston VillaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 28 febbraio 2024, 14:08Serie A
di Tommaso Bonan

Fra 108 giorni l’Italia debutterà all’Europeo contro l’Albania (il 15 giugno), Nicolò Zaniolo ha girato la clessidra e non ha perso la speranza di riuscire a strappare un pass per la Germania. La rincorsa del 24enne però - sottolinea La Gazzetta dello Sport - è cominciata in salita. Tutta colpa di un finale di 2023 e di un inizio di 2024 con tanta panchina e pochi minuti nell’Aston Villa rivelazione della Premier, quarta in classifica.

Numeri in calo
Il c.t. Luciano Spalletti - si legge - è preoccupato per lo scarso impiego dell’ex romanista e in queste settimane ha telefonato a Nicolò per capire la causa della retrocessione nelle gerarchie dell’allenatore Emery. Zaniolo tra agosto e inizio dicembre ha collezionato 10 presenze (su 13) in campionato e un gol, in tutto 470 minuti. Più 6 partite su 6 in Conference (295’e un gol). A cavallo tra Natale e il nuovo anno solare, il minutaggio dell’azzurro è precipitato: appena 7 presenze e 71’ in campionato, 3 presenze e 31’ in Fa Cup. Dalle parti di Birmingham, tanto in società quanto nello staff tecnico, stanno apprezzando l’atteggiamento di Zaniolo, che nonostante la situazione si sta allenando con professionalità per farsi trovare eventualmente pronto per Spalletti.

Aston Villa addio
Nel frattempo, l’avventura dell’ex romanista all’Aston Villa si può considerare già virtualmente chiusa. Il club inglese, anche in caso di qualificazione alla prossima Champions, sta dimostrando con i fatti di non voler investire sull’azzurro. Il crollo delle presenze - e del minutaggio - eviterà al d.s. Monchi qualsiasi obbligo di riscatto. L’Aston Villa non sfrutterà nemmeno l’opzione di acquisto, fissata a 22 milioni più bonus. Zaniolo - conclude La Gazzetta dello Sport - a luglio rientrerà momentaneamente al Galatasaray, il suo club di appartenenza, con in testa il ritorno in Italia e magari a Milano, ma nella sponda rossonera. Anche Napoli e Fiorentina tengono le antenne dritte sull’ex giallorosso.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile