Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Sassuolo, Dionisi punta sul ritorno di Berardi: "Uno solo non fa la differenza, ma lui ci aiuterà"

Sassuolo, Dionisi punta sul ritorno di Berardi: "Uno solo non fa la differenza, ma lui ci aiuterà"TUTTOmercatoWEB.com
lunedì 5 dicembre 2022, 22:30Serie A
di Ivan Cardia

Raggiunto da Sky Sport 24, Alessio Dionisi ha commentato il momento del Sassuolo: "Abbiamo iniziato da una settimana al centro sportivo, a breve partiremo per Marbella. Andare fuori ci aiuterà a ritrovare entusiasmo, abbiamo chiuso con poco entusiasmo"

Un giudizio sulla prima parte di stagione?
"Fino a dieci giorni prima della sosta il Sassuolo non mi era dispiaciuto, peccato per le ultime partite. Non siamo cresciuti come gruppo e non abbiamo messo in campo la qualità che potevamo mettere".

Adesso torna Berardi…

"Un giocatore da solo non fa la differenza, però averlo in campo aiuta i compagni. È un leader tecnico, con lui alcune cose diventano più facili. Oltre a Berardi, recupereremo Defrel, Muldur e Traoré. Traoré deve giocare nella metà campo offensiva, può giocare esterno o sottoposta".

Una partita da cui ripartire?
"Quella contro il Torino a Torino. Avevamo defezioni importanti, ha esordito D'Andrea, ragazzo del 2004, che veniva dalla Primavera, e la squadra si è compattato, cosa che non ha fatto nelle ultime partite".

Ha sempre difeso Pinamonti.
"Io mi aspetto tanto, deve crescere perché può fare meglio. Ha fatto alcune prestazioni più generose che buone a livello tecnico: anche a lui questa sosta servirà per cerare una condizione che deve trovare".

Quanto è importante avere uno come Consigli?
"Incarna benissimo il ruolo del portiere moderno, che partecipa al gioco e si prende dei rischi. È uno dei giocatori con maggiore personalità di questa squadra, la traina dall'inizio alla fine essendo d'esempio".

L'obiettivo?
"Confermare la classifica dell'anno scorso ed essere propositivi. Questa sosta ci deve aiutare a recuperare giocatori e condizione psicofisica, possiamo ripetere l'anno scorso".

Primo piano
TMW Radio Sport