Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Seconde squadre, i costi nel mirino: la Serie A chiede di abbassare il contributo per l'iscrizione

Seconde squadre, i costi nel mirino: la Serie A chiede di abbassare il contributo per l'iscrizioneTUTTOmercatoWEB.com
venerdì 29 aprile 2022, 12:38Serie A
di Ivan Cardia

"Correggiamo le regole delle seconde squadre". Così, nell'evento a San Siro di ieri, il presidente di Lega Serie, Lorenzo Casini. Sulla stessa linea, nel sottolineare l'importanza delle formazioni B, anche Andrea Agnelli: "La strada funziona - ha sottolineato il numero uno della Juventus - dà la possibilità ai ragazzi di esprimersi in un campionato fisico". Il tema, si legge su Tuttosport, è del resto stato argomento di discussione anche nelle ultime assemblee dei club di Serie A: nel mirino, gli alti costi necessari per iscrivere le seconde squadre al campionato di Serie C, uno dei motivi per il quale soltanto la Juventus ha deciso di partecipare al progetto. A oggi, i club di A interessati all'iscrizione devono versare un contributo di circa 1,2 milioni di euro, contro la cifra compresa fra i 55 e i 105 mila euro a carico delle società partecipanti al campionato in maniera "ordinaria".