Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Tardelli: "Yildiz mi piace, ha una bella personalità. Thuram? Non pensavo facesse così bene"

Tardelli: "Yildiz mi piace, ha una bella personalità. Thuram? Non pensavo facesse così bene"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 30 gennaio 2024, 15:38Serie A
di Tommaso Bonan

In vista del big match di campionato tra Inter e Juventus, Marco Tardelli parla a La Gazzetta dello Sport soffermandosi, tra i vari temi generali, anche su alcuni singoli di entrambe le squadre: "Lautaro può continuare a segnare un gol a partita? Se continuano a mettergli la palla sui piedi o sulla testa, sì. E lui ha gente che gioca per lui, come lui giocava per Lukaku. Fiducia totale, anche della squadra: sei leader se il tuo gruppo ti crede un leader. A gennaio Vlahovic ha segnato anche più di lui? Più palle gol, o palloni in area. E quelli è facile che Vlahovic li butti dentro. Però se continuano a fare un gol a partita, siamo rovinati: vuol dire che non abbiamo difensori, e povera Nazionale...".

Quanto manca Chiesa alla Juve? E Rabiot?
"Chiesa un bel po’. Stava facendo molto bene anche in fase difensiva, e prima non era così. Ma pure Rabiot prima non era così leader. Senza Chiesa, meglio Yildiz o Milik? Yildiz mi piace perché ha una bella personalità: è arrivato, ha fatto. E non ha paura di puntare e saltare l’uomo: non è da tutti".

Stupito da Thuram? Potrebbe segnare di più?
"Stupito no: ha un bel maestro in casa. Però non pensavo facesse così bene. E se una punta fa assist, è come se segnasse. Di due attaccanti, ce n’è sempre uno che segna di più".

Lei si rivede più in Barella o in Frattesi? E Frattesi non gioca troppo poco?
"Forse in Barella, ma di Frattesi mi piace molto come si butta dentro, cercando il gol, e sicuramente troverà il suo spazio. In fondo sono abbastanza simili, dunque in teoria dovrebbe prenderlo a Barella, ma siccome mi pare complicato, dico solo che si prenderà più minuti, non so togliendoli a chi...".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile