Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw radio

Mandorlini: "Raspadori e Scamacca il futuro. Il primo non lo vedo esterno"

TMW RADIO - Mandorlini: "Raspadori e Scamacca il futuro. Il primo non lo vedo esterno"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 27 settembre 2022, 05:45Serie A
di Redazione TMW

Andrea Mandorlini, allenatore ed ex giocatore, è intervenuto durante il programma “Piazza Affari” a TMW Radio per commentare vari temi legati all'attualità:

Che ne pensa di questa gestione di Mancini?
“Non era facile motivare i calciatori. È stato bravissimo e speriamo lo sia anche stasera. Adesso è importante il risultato e stasera sarà una sfida difficile, in un ambiente molto carico”.

In questo periodo nascono soprattutto centrocampisti, una volta difensori e attaccanti, come mai per lei?
“È un periodo storico che è così e bisogna prendere il meglio che esce. Comunque Raspadori e Scamacca possono dare grandi prospettive. Io ho avuto la fortuna di allenare il secondo. I match come quello di stasera danno la possibilità di fare esperienza europea che è importante. Raspadori è un gran ragazzo con molta testa e io lo vedo più dentro al campo che come esterno”.