Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw radio

Onofri parla chiaro: "Il calcio sta andando a rotoli, al di là del caso Juventus"

TMW RADIO - Onofri parla chiaro: "Il calcio sta andando a rotoli, al di là del caso Juventus"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 8 dicembre 2022, 08:10Serie A
di Tommaso Bonan

Ospiti: Luca Serafini, Stefano Salandin, Marco Piccari e Claudio Onofri - Maracanà con Alessandro Sticozzi e Alessandro Santarelli

"Cosa ne penso delle vicende in casa Juventus? Il calcio sta andando a rotoli, è un segnale per chi è appassionato veramente per un rinnovamento che ormai deve esserci al più presto. Al di là del caso Juventus, dove sarà la giustizia a dire se ha sbagliato o meno, è un andamento del calcio italiano che non piace. E non riguarda solo le plusvalenze". Così Claudio Onofri a Maracanà su TMW Radio: "Cosa dovrà fare il Milan per ritrovare De Ketelaere? Lo conosco da tempo. Tutti pensiamo che il calcio sia semplice, ma a livello professionistico non è così. Ci sono periodi di ambientamento più o meno lunghi. Per me lui è un giocatore che prima o poi farà la differenza al Milan. Al Bruges giocava come trequartista, può fare mezzala in un centrocampo a tre. Ha qualità tecniche importanti, credo che il suo ruolo sia questo".