Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

TOP 100 TMW - Posizioni 25-21: gol sudamericani con Lautaro Martinez e Duvan Zapata

TOP 100 TMW - Posizioni 25-21: gol sudamericani con Lautaro Martinez e Duvan ZapataTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 24 maggio 2022, 11:30Serie A
di Gaetano Mocciaro

Oggi presentiamo la Top 100 TMW, stilata in base alle medie voto assegnate ai calciatori dalle pagelle di tuttomercatoweb.com, fra coloro che abbiano preso voto in almeno 19 partite.

Di seguito le posizioni dalla 25 alla 21:

25 - GUGLIELMO VICARIO (Empoli)
È sicuramente fra le sorprese di questo campionato. Prelevato dal Cagliari dove era riserva di Cragno, sicuramente è cresciuto molto dietro di lui. E a Empoli ha ampiamente dimostrato di meritare la Serie A. Nonostante le 70 reti subite vanta sei porte inviolate, una di esse contro la Juventus dove è fra i migliori in campo. Rendimento costante: tolta la gara d'esordio contro la Lazio e il flop col Milan che ha chiuso il 2021 prove praticamente sempre sufficienti.Il suo capolavoro contro la Salernitana, dove para tutto e si merita il 9 in pagella.

24 - LAUTARO MARTINEZ (Inter)
L’uomo simbolo a cui si è aggrappata l’Inter dopo l’addio di Romelu Lukaku aveva ripreso da dove aveva lasciato. Ovvero dai gol e dalle prestazioni trascinanti hanno tenuto l'Inter in corsa punto a punto col Milan fino all'ultimo. Qualche momento buio anche per il "Toro", a digiuno tra metà ottobre e metà novembre, ma nel finale di stagione è stato devastante.

23 - FABIAN RUIZ (Napoli)
Quarta stagione al Napoli per il centrocampista spagnolo che dopo un esordio non brillantissimo contro il Venezia ha preso le chiavi del centrocampo. Le sue qualità ormai sono note, il suo rendimento in crescita con i picchi più alti toccati contro Sampdoria e Bologna, dove si è meritato il 7,5.

22 - FEDERICO DIMARCO (Inter)
Il calcio italiano, dopo la penuria di esterni sinistri, ha trovato per il presente e il futuro la valida alternativa a Spinazzola. Dimarco è rientrato alla base finalmente pronto, maturo, grazie soprattutto all'anno e mezzo a Verona dove si è distinto come uno dei migliori esponenti del ruolo. Tuttavia, con la presenza di Perisic e l'acquisto di gennaio di Gosens, deve adattarsi al ruolo di terzo centrale di difesa. Inzaghi, pur avendolo lanciato dal 1' solo 13 volte in campionato, ma quando ha avuto la sua occasione, Dimarco ha sempre risposto presente. 2 reti e 4 assist.

21 - DUVAN ZAPATA (Atalanta)
La sua importanza si è vista nel periodo della sua assenza, con l'Atalanta che ha perso punti decisivi salutando il sogno Champions. È riuscito a recuperare prima del termine della stagione, ma le prestazioni non sono state all'altezza di una prima parte di stagione straripante, dove è stato fra i migliori in assoluto del campionato. Riesce comunque ad arrivare in doppia cifra.