Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Torino, Juric: "Gasperini? L'ho sentito prima della finale, sa quanto sono felice per lui"

Torino, Juric: "Gasperini? L'ho sentito prima della finale, sa quanto sono felice per lui"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 25 maggio 2024, 11:30Serie A
di Ivan Cardia

Ivan Juric e Gian Piero Gasperini, l'allievo e il maestro. Il tecnico croato chiuderà la sua avventura alla guida del Torino sfidando proprio l'Atalanta, reduce dalla vittoria dell'Europa League: "È stata una gara molto dura, sono stati molto bravi in difesa e in attacco sono stati cinici e determinanti. Hanno fatto una partita da finale, perfetta"

Pensa di aggredire subito l'Atalanta? Magari sarà un po' stanca…
"Negli anni, ho sempre avuto la stessa interpretazione. Giocheremo come al solito facendo il nostro calcio, cercando di prevalere nei contrasti e nel gioco. Loro hanno tanti giocatori da cambiare e ruotare, se non gioca Zappacosta c'è Holm. Sarà difficile perchè hanno entusiasmo, noi dobbiamo avere grande voglia di fare risultato"

Ha sentito Gasperini dopo la finale?
"L'ho sentito prima della partita, sa quanto sono felice per lui e quanto significhi lui per me"

Cosa manca al Toro per provare ad emulare l'Atalanta?
"Parte tutto dal settore giovanile, Gasperini ha riconosciuto la forza dei giocatori e hanno fatto tante plusvalenze e grande capacità di reinvestire bene, costruire lo stadio e il centro sportivo. Il primo impulso sono stati gli investimenti del settore giovanile che hanno portato tanti soldi per rinnovarsi bene. Vanno d'accordo la famiglia e Gasperini, è questo secondo me. In questi tre anni noi abbiamo fatto passi molto importanti, a prescindere dal risultati abbiamo giovani interessanti ed è un buon punto per crescere ulteriormente"

La conferenza stampa di Juric

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile