Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Torino, occasioni viola a parametro zero: Castrovilli si avvicina, idea Bonaventura

Torino, occasioni viola a parametro zero: Castrovilli si avvicina, idea BonaventuraTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2024 @fdlcom
mercoledì 10 luglio 2024, 09:00Serie A
di Emanuele Pastorella

In via Viotti si aspetta soltanto l’assegno da circa 35 milioni di euro (più cinque di bonus, ma per questi se ne riparlerà più avanti) firmato Aurelio De Laurentiis per il passaggio di Alessandro Buongiorno al Napoli, poi il mercato in entrata potrà davvero entrare nel vivo. Al netto dei tanti nomi accostati al Toro, i passi in avanti più importanti sono stati fatti verso uno svincolato, un giocatore che costerebbe zero come cartellino e si parlerebbe soltanto di ingaggio. Il pressing è tutto su Gaetano Castrovilli, centrocampista classe 1997 che si è appena liberato dalla Fiorentina. E’ un profilo in cerca di riscatto e di rilancio, anche perché i problemi fisici e un grave infortunio al ginocchio lo hanno bloccato negli ultimi due anni, al punto addirittura da far saltare l’affare con il Bournemouth durante l’estate scorsa. La proposta granata si aggira intorno al milione di euro, al momento il Toro è avanti nella corsa rispetto alla Lazio e la sensazione è che si possa davvero arrivare alla fumata bianca per il primo rinforzo per il nuovo tecnico Vanoli.

Il presidente Cairo, però, nel frattempo ha fiutato un’altra occasione a parametro zero e sempre dalla Fiorentina, anche con caratteristiche più o meno simili a quelle di Castrovilli. Perché l’altro nome uscito da via Viotti è quello di Giacomo Bonaventura, un jolly della mediana e della trequarti da 380 presenze in serie A, anche se i 35 anni da compiere il prossimo 22 agosto impongono inevitabilmente delle riflessioni tra i dirigenti granata. L’ex tecnico Ivan Juric ha sempre manifestato la mancanza di qualità nella sua rosa, “Jack di cuori” è un profilo che sicuramente andrebbe a colmare quella lacuna. Il classe 1989 è gradito a tanti, anche il Genoa ci sta facendo un pensiero, ma il Toro può partecipare alla trattativa con il giocatore, anche perché non c'è nessun club da convincere. Aspettando, poi, che vengano davvero reinvestiti i 35 milioni (più cinque di bonus) che arriveranno dalla maxi-plusvalenza Buongiorno.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile