Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Venezia a caccia dell'erede di Vanoli. D'Aversa primo nome, poi Vivarini e Zaffaroni

Venezia a caccia dell'erede di Vanoli. D'Aversa primo nome, poi Vivarini e ZaffaroniTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 7 giugno 2024, 09:15Serie A
di Daniel Uccellieri

"Vanoli ha svolto un lavoro straordinario e vorremmo che continuasse a essere il nostro allenatore. Questa è sempre stata la nostra intenzione, come ho dichiarato anche in passato. Personalmente in questi giorni ho parlato con Vanoli solo in merito alla vittoria di questa settimana, nient'altro. Oggi pomeriggio (ieri, ndr) l'agente di Vanoli ci ha comunicato la sua volontà di lasciare il Venezia. Siamo dispiaciuti di questa notizia perché volevamo continuare il nostro percorso insieme. C'è anche una clausola contrattuale da tenere in considerazione, che prevede il pagamento di una penale, che la società che vorrà avvalersi dei servizi dell'allenatore che ci ha portato in Serie A dovrà onorare". Così il presidente del Venezia Duncan Niederauer nella giornata di ieri sul futuro del tecnico arancioneroverde, sempre più vicino a diventare l'erede di Juric al Torino.

Con la partenza di Vanoli il club lagunare deve trovare in fretta un nuovo tecnico per iniziare a programmare la nuova stagione, quella del ritorno in Serie A. Il primo nome sul taccuino dei dirigenti del Venezia è quello di Roberto D'Aversa: l'ex Lecce, esonerato durante la passata stagione dopo la rissa in campo con Henry dell'Hellas Verona, è il primo nome per la dirigenza dei lagunari, ma l'allenatore ha preso tempo per riflettere e per questo il Venezia sta sondando anche altre piste.

Idea Vivarini
L'alternativa a D'Aversa è Vincenzo Vivarini, tecnico che ha fatto benissimo sulla panchina del Catanzaro, prima ottenendo la promozione in Serie B dominando il proprio girone in Serie C e poi portando la squadra calabrese ai playoff, con le Aquile fermate in semifinale dalla Cremonese. Sullo sfondo resta Marco Zaffaroni, tecnico che non è riuscito nell'impresa di salvare la Feralpisalò ma che ha comunque mostrato un buon calcio con i Leoni del Garda.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile