Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

"Digital Collection Serie C 2023/24". Presentato l'album di figurine digitale della Serie C

"Digital Collection Serie C 2023/24". Presentato l'album di figurine digitale della Serie CTUTTO mercato WEB
lunedì 12 febbraio 2024, 11:34Serie B
di Daniel Uccellieri

Arriva la terza edizione della "Digital Collection Serie C 2023/24" di Panini. Questa mattina, nella sede della Lega Pro in via Jacopo da Diacceto 19 a Firenze, è stato presentato il nuovo album digitale interamente dedicato alle squadre ed ai calciatori della Serie C NOW. Presente il presidente della Lega Pro Matteo Marani, l'ex attaccante Enrico Chiesa e il presidente dell'AIC Umberto Calcagno.

Alex Bertani Direttore Mercato Italia Panini, "Digital Collection Serie C 2023/24": "Ci piacerebbe mettere la B e la Serie C nell'album, ma verrebbe fuori una cosa mastodontica e irrealizzabile. Per questo abbiamo avuto l'idea dell'album digitale, acquistato un pacchetto di figure si ha diritto ad un coupon per scaricare 5 figurine. Quando il collezionista avrà l'80% della collezione online, avrà la possibilità di richiedere l'album fisico della Serie C. Questo ci ha spinto a continuare con questa iniziativa che penso andrà avanti negli anni. Il legame fra Panini e Lega pro si è rafforzato molto e porterà a nuove idee e soluzioni".

Prende la parola Enrico Chiesa: "La Serie C è stata per me una palestra fondamentale, sia come giocatore che come uomo. Ho iniziato in Serie C al Teramo, ho finito in C al Figline. Ho fatto la scelta giusta ad andare in C, soprattutto a livello umano. Ho trovato tante persone che mi hanno aiutato, ne avevo bisogno perché avevo perso da poco mio padre. Ci sono stati tanti "padri" per me a Teramo". La Serie C è una palestra per i giocatori, è un passaggio quasi obbligatorio. Per me è stato fondamentale, per farmi crescere fuori dal campo".

Cosi invece Umberto Calcagno: "La Serie C è un mondo che merita di essere valorizzato anche sotto l'aspetto sportivo. Quando le nostre squadre erano competitive e vincevano le Champions, tutta la filiera era valorizzata. Il passaggio in Serie C era vista come una cosa giusta per il trampolino di lancio. Dobbiamo recuperare questi valori, perché altrimenti rischiamo qualche corto circuito come sta avvenendo in questo periodo".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile