Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Il Como è in Serie A dopo 21 anni. La situazione contrattuale della rosa lariana

Il Como è in Serie A dopo 21 anni. La situazione contrattuale della rosa larianaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 11 maggio 2024, 09:19Serie B
di Claudia Marrone

E alla fine Serie A fu, 23 anni dopo l'ultima partecipazione alla massima serie italiana. Quando si è arrivati alla penultima giornata del campionato di Serie B, il Como ha potuto festeggiare la promozione, raggiungendo il Parma e di fatto chiudendo il discorso "promozione diretta" in cadetteria.
Da tempo la società sta programmando questo traguardo, e anche i contratti in essere sono indice di programmazione.
Di seguito l'analisi della rosa, suddivisa per reparto:

PORTIERI: il solo Adrian Semper ha un contratto fino al 2027, Mauro Vigorito e Pierre Bolchini sono invece in scadenza al 30 giugno.

DIFENSORI: Cas Odenthal, Matteo Solini, Nikolas Ioannou sono in scadenza nel 2025, Edoardo Goldaniga, Federico Barba e Marco Sala nel 2026 e Tommaso Cassandro addirittura nel 2027; si potrebbe ipotizzare che partiranno almeno in ritiro con la squadra. Marco Curto è invece arrivato dal SudTirol, e la formazione lariana ha dalla sua il diritto di riscatto: poco impiegato però nelle ultime uscite, sarà da valutare.

CENTROCAMPISTI: capitan Alessandro Bellemo, e con lui Naj Razi e Matthias Braunöder, ha un contratto fino al 2026, mentre Simone Verdi lo ha fino al 2025, intanto che Samuel Ballet e Ben Kone sono legati al club fino 2027. Potrebbe esserci poi una chiacchierata con Oliver Abildgaard, in scadenza, così come l'opzione di rinnovo per Daniele Baselli. Da definire il futuro di Alessio Iovine.

ATTACCANTI: il reparto avanzato è quello che, allo stato attuale, sembra aver meno bisogno. Moutir Chajia e Patrick Cutrone hanno ancora un anno di contratto, Lucas Da Cunha e Jean-Pierre Nsame andranno in scadenza nel 2026, e addirittura Nicholas Gioacchini, Alessandro Gabrielloni e Tommaso nel 2027; scadenza al 2028 per Federico Chinetti (i meno impiegati, però, potranno esser mandati in prestito). Discorso diverso per Gabriel Strefezza, arrivato dal Lecce con obbligo di riscatto condizionato: la condizione si chiamava Serie A, dubbi in merito non ce ne sono.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile