Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Parma, Pecchia: "Fiorentina può arrivare in Champions. Noi a Firenze con leggerezza"

Parma, Pecchia: "Fiorentina può arrivare in Champions. Noi a Firenze con leggerezza"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 5 dicembre 2023, 15:19Serie B
di Luca Bargellini

Vigilia di Coppa Italia per il Parma di Fabio Pecchia. I ducali sono, infatti, attesi domani sera al 'Franchi' di Firenze per la sfida degli ottavi di finale contro la Fiorentina. Queste le considerazioni del tecnico gialloblù in conferenza stampa: "Nella classifica del campionato di oggi basta vederla - spiega in relazione al valore della formazione di Vincenzo Italiano -. Qualche anno fa si parlava di Sette Sorelle, la Fiorentina era fra queste. In questi ultimi anni, con l’arrivo di Italiano, è ancora in quella stessa posizione storica delle Sette Sorelle, dove si gioca un posto in Europa e non solo per la Conference. E’ a un passo dalla Champions. E’ una squadra bella, che gioca un bel calcio e in questi anni si è abituata a giocare le tre partite in settimana. E lo fa con qualità, con grande attenzione, a Italiano vanno fatti i complimenti perché è bello vedere una squadra che gioca così in Europa e in campionato. Detto questo, l’obiettivo del Parma e del Club di poter ritornare a quello che succedeva qualche anno fa, per giocare questo tipo di partite non solo in maniera sporadica ma anche con continuità in campionato. La Fiorentina ha il peso di vincere la Coppa? Non so se sarà un vantaggio per noi questo, è chiaro che la Fiorentina ha dimostrato l’anno scorso di giocare per tutte le competizioni, arrivando nella parte finale delle due coppe e in alto in campionato. Quindi ci proverà anche quest’anno, è evidente legittimo da parte loro vincere per arrivare in fondo.

Spezia? L’immagine più bella e anche a rivederla, non solo ce l’ho dentro, è stata la corsa di tutti i miei ragazzi e anche in parte mia, per andare sotto i nostri 731 tifosi fedelissimi, che sono stati lì a sostenerci per tutta la partita e condividere una gioia immensa, dopo un match che ci ha visto con una parte di sofferenza, però ci abbiamo creduto fino alla fine e siamo stati premiati con una botta di fortuna. A Firenze serve quella leggerezza mentale per giocare a calcio, per volersi divertire e fare sacrifici. E lavorare, mettendo umiltà. La partita di mercoledì è una bellissima partita, una bellissima vetrina, affrontiamo una squadra da Champions. Ed è una squadra che ci spingerà, dal punto di vista tecnico, fisico e mentale, ad andare oltre i nostri limiti. E noi vogliamo farci trovare pronti. Per questo, serenità, leggerezza e prontezza”.

Pecchia, infine, parla della condizione della squadra: "Siamo al l completo, Benedyczak è recuperato. A parte la squalifica di Zagaritis, c’è tutto il gruppo a disposizione. C’è anche il piacere di mettere nella lista dei convocati Lautaro Valenti, per cui tutti i ragazzi sono a disposizione”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile