Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Pisa, Barba: "Ternana? Gara dura, ma non ci poniamo limiti. Abbiamo qualità per vincere"

Pisa, Barba: "Ternana? Gara dura, ma non ci poniamo limiti. Abbiamo qualità per vincere"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano
giovedì 24 novembre 2022, 22:19Serie B
di Claudia Marrone

Davanti alle telecamere dell'emittente tv pisana 50 Canale, è intervenuto il difensore del Pisa Federico Barba che ha fatto il punto della situazione sui nerazzurri. Partendo, come si legge su tuttopisa.com, dal pari con il Cagliari: “Siamo partiti molto bene, dopo pochi secondo avevamo già avuto un’ottima occasione. Il primo tempo è stato di alto livello, poi sapevamo di avere una squadra forte come avversario e che avremmo sofferto; come è successo ultimamente, la partita poi può finire in un modo o in un altro ma siamo riusciti a portare a casa un punto importante. L'avvio complicato? Non è semplice analizzare questa situazione, Maran era un ottimo allenatore e un’ottima persona ma il dato di fatto è che con il ritorno di D’Angelo abbiamo cambiato marcia e ho visto tanti compagni reagire subito data la conoscenza del mister. Ci siamo messi molto a disposizione, non solo per il mister ma anche per uscire da una situazione che non sopportavamo più".

Sulla gara di sabato contro la Ternana: "È una squadra forte che sa giocare bene e con giocatori offensivi molto bravi, anche Favilli sta facendo bene, è un attaccante di valore ancora giovane. Sarà complicata, però noi non ci poniamo limiti, abbiamo le nostre qualità ed andremo a cercare i tre punti".