Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Serie B, Bari-Palermo: Friday Night ad alta quota, emergenza a centrocampo per i rosanero

Serie B, Bari-Palermo: Friday Night ad alta quota, emergenza a centrocampo per i rosaneroTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 19 agosto 2022, 06:06Serie B
di Patrick Iannarelli

Un esordio stagionale davanti a 15mila persona. In un San Nicola tirato a lucido, il Bari ospita il Palermo in una sfida che rischia di essere già un crocevia: non tanto per i punti in palio, ma per il morale e per iniziare nel migliore dei modi una stagione di altissimo livello.

I rosanero di Corini arrivano col morale alle stelle dopo il successo ottenuto sul Perugia all’esordio, ma l'obiettivo dei padroni di casa è uno soltanto: partire col piede giusto davanti al proprio pubblico.

Come arriva il Bari

"La squadra si sta esprimendo bene. Le partite da affrontare sono diverse e andiamo alla ricerca di quello che può aggiungere un valore alla nostra rosa", ha ribadito Michele Mignani in conferenza stampa. Il pareggio ottenuto in casa del Parma ha evidenziato il valore di una squadra che vuole tornare ad essere protagonista in cadetteria: le alternative non mancano, ma per una sfida così importante si partirà dalle basi solide. A centrocampo fiducia al terzetto Maita-Maiello-Folorunsho, mentre in attacco Botta sarà di supporto ai titolari Antenucci e Cheddira.

Come arriva il Palermo

Sfida cruciale anche per gli uomini di Eugenio Corini che arriveranno in emergenza a centrocampo: out infatti il neo arrivato Stulac, così come Di Mariano in attacco. Recuperato invece Soleri, si va verso la conferma del 4-2-3-1 con Brunori unico riferimento offensivo supportato dal trio Elia-Floriano-Valente.

E il tecnico dei palermitani ha le idee chiare: "L’obiettivo è quello di alzare il livello con ancora 4-5 acquisti, ma ne parlerò dopo l'ufficializzazione. Le nostre volontà e obiettivi sono chiari. Tra due giorni siamo di nuovo in campo contro il Bari che ha vinto con merito la Serie C ed è partita bene anche in Coppa Italia e con il Parma. Hanno grande entusiasmo e siamo consapevoli delle difficoltà. L’obiettivo è quello di consolidare quanto fatto con il Perugia".