Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Capuano e le 10 bestemmie dopo il Picerno: "La prossima volta dirò sette preghiere"

Capuano e le 10 bestemmie dopo il Picerno: "La prossima volta dirò sette preghiere"TUTTO mercato WEB
mercoledì 17 gennaio 2024, 15:19Serie C
di Luca Bargellini

Ezio Capuano, allenatore del Taranto, ha preso posizione in merito alla squalifica per aver dato un pugno a una porta degli spogliatoi dopo la gara col Picerno e proferito espressioni blasfeme, attraverso le colonne del Corriere della Sera:

"Sì, ho bestemmiato. Che debbo fare? La prossima volta dirò sette preghiere... Innanzitutto ci tengo a dire che ho bestemmiato, è la verità, ma non dieci volte e poi ce l’avevo semplicemente con me stesso. Abbiamo dominato una partita e l’abbiamo gettata alle ortiche. Ho tirato un cazzotto alla porta per sfogarmi e mi sono lasciato andare, ma non ho offeso o fatto male a nessuno. La partita poi era già finita da 30 minuti...

Non mi faccia dire niente che è meglio. Ormai sembra che nel tunnel degli spogliatoi ci sia la Dea, l’agenzia federale antidroga statunitense. Mi vergogno per le bestemmie ed è giusto che paghi. Però spero che adottino gli stessi provvedimenti per tutti. Se sono credente? Assolutamente sì, lo sono tantissimo. Vengo da una famiglia ecclesiastica, mio zio era generale dei domenicani. Ecco, lui sì che sarebbe arrabbiato. Mi tirerebbe le orecchie".

Ezio Capuano sarà, dunque, costretto a saltare il prossimo match della sua squadra in quel di Messina.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile