Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Gelbison in Serie C, il ds Pascuccio: "Annata storica. Tutti meriterebbero la riconferma"

Gelbison in Serie C, il ds Pascuccio: "Annata storica. Tutti meriterebbero la riconferma"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency
lunedì 16 maggio 2022, 19:19Serie C
di Tommaso Maschio

Siamo partiti da zero, abbiamo fatto un grande lavoro e posso dire che ora abbiamo costruito una macchina perfetta. È stato un crescendo”. Così ai microfoni di Tuttoc.com il direttore sportivo Nicolò Pascuccio ha parlato della storica promozione in Serie C conquistata nell’ultimo fine settimana: “Siamo sempre stati consapevoli di aver allestito una squadra forte e di avere uno staff tecnico all'altezza. È normale che da quando ci siamo ritrovati in testa, all'inizio del campionato, e col passare delle giornate ci siamo ritrovati sempre avanti abbiamo iniziato a credere di poter vincere il campionato realmente. Ma siamo stati sempre consapevoli che la nostra squadra era molto forte e avrebbe dato fastidio a chiunque. È stato un campionato bellissimo, storico e trionfale. Rimarrà sempre nella storia di questo paese e di questo comprensorio: merita di essere ricordato e festeggiato. Siamo contenti di aver scritto la storia di questa società. - continua Pascuccio – Ci aspettiamo una Serie C competitiva e siamo pronti a ricominciare a lavorare per allestire una squadra che possa ben figurare. Tutti meriterebbero la riconferma, con piccoli innesti potremmo fare bene in C e abbiamo già le idee chiare. Il grosso della rosa resterà con noi, se avranno piacere i ragazzi di continuare a raggiungere grossi traguardi con questa maglia. Per noi sarà un esordio, sia per la società sia per l'ambiente sia per me stesso. Rappresentiamo tutto il comprensorio cilentano, ci sono tanti comuni al nostro interno, il presidente è stato bravissimo a coinvolgerli tutti nel progetto. E' una realtà solida e forte".

Articoli correlati