Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Il sogno della Carrarese è realtà! Battuto il Vicenza, Finotto riporta gli apuani in B dopo 76 anni!

Il sogno della Carrarese è realtà! Battuto il Vicenza, Finotto riporta gli apuani in B dopo 76 anni!TUTTO mercato WEB
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
domenica 9 giugno 2024, 19:26Serie C
di Daniel Uccellieri

La Carrarese vince contro il Vicenza e torna in B dooo 76 anni! Finisce 1-0 la finale di ritorno dei Playoff Serie C, decide la rete di Finotto dopo una manciata di minuti!

Le scelte iniziali
Rispetto al match del 'Menti' toscani con la medesima difesa e attacco, ma centrocampo totalmente nuovo, con Zanoni e Cicconi sulle due corsi e al centro la coppia Capezzi-Schiavi. LaneRossi che invece, schierano in difesa Sandon al posto di Fantoni, oltre ad un tridente di centrocampo composto da Talarico, Rossi e Greco. In avanti torna titolare Ferrari in coppia di Della Morte.

Finotto sblocca subito la gara
La Carrarese parte subito forte e dopo cinque minuti passa in vantaggio. Cross di Zanon dalla destra, Finotto si libera della marcatura di Sandone ti testa batte Confente. Il gol carica l'ambiente e la squadra, la formazione apuana tiene in manco il pallino del gioco e pressa a tutto campo con l'obiettivo di riconquistare palla e fare male all'avversario e cercare la rete del 2-0. Raddoppio che non arriva grazie alla solidità difensiva della squadra di Vecchi e soprattutto si un super Confente, che nel finale di primo tempo si supera su Finotto e tiene i suoi in corsa evitando la rete del 2-0.

La musica non cambia nella ripresa
Il secondo tempo inizia come era finito il primo, con la Carrarese che continua a fare la gara, tenendo sempre in mano il pallino del gioco. Un pressing a tutto campo della squadra di Calabro, che ruba palla e attacca a pieno organico. Le occasioni ad inizio ripresa latitano, con la gara che si accende nei minuti finali: la Carrarese ha almeno tre grandi occasioni per raddoppiare, prima con il destro di Cicconi che viene deviato sulla traversa, poi con Illanes che manca la deviazione da pochi passi, poi con la mezza rovesciata mancata di Panico e per finire il sinistro di Schiavi dalla distanza che finisce fuori di pochissimo. Il Vicenza si affida ai lanci lunghi per cercare di impensierire Bleve, ma la difesa carrarina è un blocco di marmo e non fa passare nulla. Finisce come si era aperta, 1-0 per la Carrarese che torna in B dopo 76 anni!

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile