Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Vivarini dopo lo 0-0 in Catanzaro-Padova: "Potevamo vincere. Ce la giocheremo all'Euganeo"

Vivarini dopo lo 0-0 in Catanzaro-Padova: "Potevamo vincere. Ce la giocheremo all'Euganeo"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 26 maggio 2022, 11:19Serie C
di Luca Bargellini

Dopo il pareggio interno contro il Padova per 0-0 nell'andata delle semifinali playoff di Serie C, Vincenzo Vivarini, tecnico del Catanzaro, ha parlato in conferenza stampa. Ecco quanto riportato da CatanzaroSport24: "L’analisi di questa partita bisogna farla con attenzione. Abbiamo visto che siamo forti e andare a Padova a fare bene. È una partita interlocutoria ma si decide a Padova. Vincere 1-0 ci stava. Dobbiamo andare lì a fare la stessa prestazione. Abbiamo dominato e tenuto bene il campo. È mancata un po’ di lucidità negli ultimi minuti. Dobbiamo stare con i piedi per terra, grande umiltà per preparare la partita di ritorno. Ci dobbiamo aspettare un altro Padova. Conoscendo la mentalità loro sono venuti a difendere e non dare possibilità a noi di fare gol. Oramai siamo una squadra che possiamo cambiare in corsa delle situazioni. Abbiamo cambiato atteggiamento totale rispetto a Monopoli. Adesso dobbiamo calcolare le cose che possiamo fare nel ritorno. L’idea era quella di effettuare scambi nello stretto e abbiamo creato qualche situazione. Quando trovi delle squadre come il Padova non è facile fare gol. Dobbiamo essere molto concentrati per sbloccarla nel ritorno. Catanzaro è una piazza che merita il calcio di categoria superiore per i tifosi perché il calcio vero è questo. Difficilmente in Serie A si trova questo trasporto. Abbiamo dimostrato che la squadra è all’altezza di queste partite. Abbiamo la forza di andare a Padova di dire la nostra. Ce la giocheremo".