Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

"Fabian Ruiz è estremamente sottovalutato": tutti i segreti della rinascita dell'ex Napoli

"Fabian Ruiz è estremamente sottovalutato": tutti i segreti della rinascita dell'ex NapoliTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 17 giugno 2024, 14:47Euro 2024
di Giacomo Iacobellis

"Se Fabian si chiamasse diversamente, tutte le persone parlerebbero continuamente di quanto è forte. Fidatevi, è estremamente sottovalutato". Il ct spagnolo Luis de la Fuente ha parlato così di Fabian Ruiz dopo la sua sontuosa prestazione contro la Croazia, al debutto della Spagna in questo Europeo (3-0 il risultato finale). L'ex centrocampista del Napoli è stato il man of the match dell'incontro, fornendo un assist in apertura a Morata e realizzando il gol del raddoppio con una grande giocata individuale.

Dalla crioterapia al cuoco personale: i segreti di Fabian
A tre giorni dal big match con l'Italia, El Mundo svela i segreti della rinascita di Fabian Ruiz in Nazionale dopo la pioggia di fischi e critiche subiti a Parigi: "A Parigi Fabian vive in periferia con la sua ragazza e il suo cane Bella. Nella sua casa c’è una palestra con una macchina per la crioterapia per favorire il recupero. Ha anche assunto un cuoco che prepara appositamente le sue cene per non deviare nemmeno di un millimetro dalla strada della professionalità, e su quella strada si inserisce anche l’assunzione di fisioterapisti privati. Sua madre, Chari, va a trovarlo spesso, così come i suoi amici andalusi di Los Palacios. La sua sorellina, anche lei calciatrice, ha vissuto con lui fino a non molto tempo fa, mentre studiava nella capitale francese. Ha anche un fratello maggiore”, spiega il quotidiano spagnolo.

Ha fatto ricredere persino Luis Enrique
Dietro al suo exploit, insomma, c'è tanta costanza. La stessa che, nonostante Luis Enrique non stravedesse per lui, gli ha permesso di ribaltare le gerarchie interne del PSG e diventare un titolarissimo fin da dicembre nelle partite più importanti, comprese quelle di Champions League. Nel frattempo, nonostante la partenza difficile in Francia, Fabian Ruiz non aveva mai perso la fiducia di Luis de la Fuente, che ha costruito proprio intorno a lui il gioco della sua Roja per questo Europeo.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile