Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Incontro Nazionali-arbitri, Rosetti: "La qualità è alta, in campo dialogo con i capitani"

Incontro Nazionali-arbitri, Rosetti: "La qualità è alta, in campo dialogo con i capitani"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 12 giugno 2024, 21:12Euro 2024
di Paolo Lora Lamia

A due giorni dalla partita di apertura di UEFA EURO 2024 tra Germania e Scozia, il direttore generale arbitrale della UEFA Roberto Rosetti ha parlato con i media alla Football Arena di Monaco poche ore dopo aver annunciato che il francese Clément Turpin avrebbe diretto la prima partita.

"Questi sono i migliori arbitri del mondo", ha detto Rosetti come riportato da Uefa.com. "In questa classifica il livello è migliore rispetto a EURO 2020 e ne siamo super contenti. Abbiamo seguito un solo criterio: la qualità".

Prima del grande calcio d'inizio, gli arbitri e i membri del Comitato Arbitrale UEFA hanno visitato tutte le 24 basi di allenamento delle squadre per presentare e discutere una serie di direttive per il torneo. Mercoledì Rosetti ha condiviso la stessa presentazione con i media di tutto il continente.

In cima all'agenda delle riunioni della squadra c'era la comunicazione sul campo, con l'accento posto sull'importanza del rispetto verso gli arbitri nella speranza di ritrarre un'immagine migliore del gioco ai giovani giocatori e ai tifosi.

Rosetti e la sua squadra hanno informato giocatori e allenatori che gli arbitri apriranno una linea di dialogo con i capitani delle squadre durante le partite per offrire informazioni e spiegare le decisioni chiave, compreso ciò che viene discusso con i Video Assistant Referees (VAR).

Solo il capitano, o un giocatore di movimento designato se il capitano è un portiere, dovrebbe parlare con l'arbitro durante questi chiarimenti. Gli altri giocatori dovranno rispettare l'arbitro, mantenere le distanze e non circondare gli ufficiali di gara, con casi di aggressione e dissenso da affrontare con fermezza.

"Abbiamo condiviso l'idea con gli allenatori di EURO 2024 e abbiamo parlato di questo argomento all'interno del nostro UEFA Football Board, con i migliori giocatori, ex giocatori e allenatori", ha spiegato Rosetti. "E tutti insieme abbiamo concordato questa situazione e poi ci siamo rivolti alle squadre. Sono contente di questo".

"Lo facciamo non per gli arbitri o per il Comitato Arbitrale UEFA, ma per il calcio, per l'immagine del gioco e per la prossima generazione. Queste sessioni [con le squadre ndr] sono state molto produttive. Tutti i giocatori hanno interagito molto bene: volevano sapere come volevamo applicare questo dialogo aperto con i capitani e ne sono rimasti assolutamente soddisfatti. Sono sicuro che lo farà essere un fantastico esempio per la prossima era del calcio".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile