Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Stasera Juventus-Malmoe: un'occasione per tanti giovani. Allegri: "Dovrà essere una bella serata"

Stasera Juventus-Malmoe: un'occasione per tanti giovani. Allegri: "Dovrà essere una bella serata"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 8 dicembre 2021, 00:34I fatti del giorno
di Simone Lorini

Il tecnico della Juventus Max Allegri ha parlato in conferenza stampa in vista della sfida contro il Malmoe, gara che per i bianconeri ha comunque poco da dire a livello di classifica: "Ci saranno De Winter e Miretti, Soulé non può essere in lista B dei giovani invece. Vedremo se daremo minutaggio ai ragazzi, se lo meritano perché stanno facendo bene. Il modulo? Col 4-2-3-1 siamo più ordinati, ci dividiamo meglio nel campo. Non vuol dire che seguiremo questa strada per tutta la stagione, dipende anche dalla disponibilità dei giocatori. Domani è difficile, ho solo Bernardeschi di esterni, dovremo fare di necessità virtù. Clima ostile? Nevicherà, non è che ci tirano le bombe... Però dovremo giocare, divertirci e vincere. Dovrà essere una bella serata con una bella vittoria. E' importante perché quando vinci stai meglio. Ti alleni meglio, stai più sereno: fai questo lavoro per vincere le partite, è una soddisfazione maggiore e ti dà serenità nel prosieguo del lavoro".

LE ULTIME DI FORMAZIONE - Allegri dovrà fare i conti con tante assenze che non gli permetteranno di schierare in campo il 4-2-3-1 con cui ha reso bene soprattutto in mediana nelle ultime uscite. Da non escludere l'ipotesi di una difesa a tre con Rugani dall'inizio, confermato dal tecnico, insieme a De Ligt e uno tra Bonucci e Chiellini, l'alternativa è una retroguardia a quattro con una possibile sorpresa: De Winter titolare come terzino e Alex Sandro dall'altra parte. Una difesa che sarebbe chiaramente inedita ma già prima della Salernitana il tecnico lo ha provato. In caso di 4-3-3, ecco che Bernardeschi e Dybala affiancherebbero la punta, Morata più che un Kean non al top per una botta alla caviglia. Rabiot titolare, insieme a lui due tra Locatelli, Arthur e Bentancur.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000