Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Atalanta a un passo dal sogno, i nerazzurri pagano il settimo infortunio in due mesi

Atalanta a un passo dal sogno, i nerazzurri pagano il settimo infortunio in due mesiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 21 ottobre 2021 08:15Serie A
di Patrick Iannarelli

"A un passo dal sogno". Oppure: "L'ennesimo ko spegne la luce". I titoli non mancano in una serata magica a metà, in cui l'Atalanta ha sfiorato l'impresa a Old Trafford, 'Teatro dei Sogni' svaniti in una nottata in cui è successo di tutto.

Un 3-2 amaro per come è arrivato, coi nerazzurri sopra di due gol al termine del primo tempo, anche se una rimonta simile ci può stare se si analizza il blasone della squadra avversaria. Resta la prestazione, da applausi soprattutto nei primi 45' di gioco, ma ci sono anche i se e i ma ad accompagnare la Dea nel viaggio di ritorno.

Sette infortuni nel giro di due mesi
I dubbi sono legati a doppia mandata coi problemi fisici che hanno affollato l'infermeria in questi primi due mesi della stagione. Prima Zapata col ginocchio e subito dopo Luis Muriel, poi Gosens e Pessina, due ko che pesano come un macigno. Tra la sosta delle nazionali e la sfida di Manchester sono arrivate altre due defezioni, con Toloi alle prese coi problemi muscolari e Djimsiti out a causa della frattura dell'avambraccio. La "ciliegina sulla torta", se così si vuole chiamare, riguarda proprio Demiral: da baluardo della difesa nel fantastico primo tempo di Old Trafford all'uscita dal campo che probabilmente ha cambiato la partita.

Testa all'Udinese
Dall'uscita del turco in poi - autore di un'ottima prestazione e della seconda rete di giornata - l'Atalanta ha perso i riferimenti e la propria solidità difensiva. Ma una sconfitta contro il Manchester United va messa sempre in preventivo, soprattutto se dal mazzo Solskjaer può tirare fuori Cavani e Pogba e in cui l'unico infortunio riguarda Varane. Il tempo di riflettere però non c'è, nemmeno la voglia di rimuginare troppo. Domenica all'ora di pranzo c'è l'Udinese, un'altra occasione per potersi immediatamente riscattare. Ma il ko in terra d'Albione non deve assolutamente diventare un dramma.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000