Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Australia, il ct Arnold pazzo di Circati: "È il 20enne più maturo che abbia mai allenato"

Australia, il ct Arnold pazzo di Circati: "È il 20enne più maturo che abbia mai allenato"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 11 giugno 2024, 22:08Serie A
di Alessio Del Lungo

L'Australia ha vinto ampiamente per 5-0 a Perth nella gara di qualificazione al Mondiale contro la Palestina. Questa gara è stata quella d'esordio in un incontro ufficiale per Alessandro Circati, difensore del Parma, che è rimasto in campo per tutti e 90 i minuti. I Socceroos hanno indirizzato subito il match al 5' con il rigore di Yengi, per poi raddoppiare al 26' con Taggart. Il tris è arrivato prima dell'intervallo sempre con lo Yengi, mentre nella ripresa hanno chiuso i conti Boyle e Irankunda dal dischetto.

Graham Arnold, commissario tecnico dell'Australia, ha speso parole d'elogio per il giovane centrale, esaltando il suo modo di stare in campo e la sua forza mentale, non scontata per un classe 2003: "Ha fatto una partita sensazionale. Penso sia il 20enne più maturo che abbia mai allenato. Non devi dargli troppe indicazioni, sa esattamente cosa fare. Rimane sempre calmo, anche sotto pressione. Quando l'ho chiamato per questa finestra nazionali, gli ho detto che volevo debuttasse a Perth davanti a sua madre, suo padre, la famiglia e gli amici. È stato incredibile. Questa è solo la punta dell'iceberg. È stato promosso dalla Serie B, l'anno prossimo in Serie A sfiderà attaccanti incredibili e continuerà a migliorare ancora".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile