Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Cagliari, Mazzarri: "Meritavamo almeno il pari. Partita incredibile di Goldaniga, come Altare"

Cagliari, Mazzarri: "Meritavamo almeno il pari. Partita incredibile di Goldaniga, come Altare"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 16 gennaio 2022, 20:41Serie A
di Antonino Sergi

Le parole di Walter Mazzarri, tecnico del Cagliari, ai microfoni di DAZN dopo la sconfitta all'Olimpico contro la Roma. "Mi dispiace la partita come è andata, capisco la sudditanza su un arbitro giovane però ci sono stati tanti falli invertiti. Meritavamo il pareggio, forse anche la vittoria e nel secondo tempo abbiamo schiacciato la Roma. Non mi sono piaciuti i mezzi falli, se te inverti otto falli importanti e vorrei sicuramente più rispetto".

Quanto è importante un giocatore come Goldaniga?
"Ha fatto tre allenamenti, ha fatto una partita incredibile come del resto Altare che ci sta sorprendendo. Se avessimo avuto questo atteggiamento dall'inizio...Dispiace solo per il risultato, nel primo tempo si sono viste poche occasioni ma abbiamo tenuto il campo giocando. Dispiace non aver minimo pareggiato".

Pereiro al posto di Nandez, come mai?
"Pereiro contro il Bologna ha fatto la differenza, ogni volta che è entrato ha fatto bene. Ha giocato poco, non ha i novanta minuti ma meritava di giocare. Abbiamo studiato la partita cercando di mettere in difficoltà la Roma con i tre davanti. Nandez ha pochissimi allenamenti, ha avuto il Covid e non sapevo quanti minuti aveva. Se stava bene lo avrei impiegato in un altro ruolo ma avrei giocato sempre con i tre davanti".

Undici assenze, due squalifiche per domenica prossima. Arriva qualcosa dal mercato?
"Il presidente sa quello che vorrei, se dici che vuoi un giocatore aumenta il prezzo e noi allenatori parliamo con la società. Il mercato è difficile, i ragazzi che ci hanno visto giocare nelle ultime gare con nuovi difensori adesso vengono volentieri a giocare nel Cagliari. Dobbiamo continuare così, possiamo far bene. Se arriva qualcuno a darci una mano non sarebbe male".

Primo piano
TMW Radio Sport